Con reportage fotografico di 40 immagini!

Quattro importanti aziende italiane aderiscono al progetto di Almaverde Bio

Almaverde Bio Italia, la società consortile proprietaria dell’omonimo marchio, nell’ambito di un meeting di presentazione della nuova campagna di comunicazione svoltosi a Roma in data 9 ottobre 2010, ha annunciato l’ingresso di quattro importanti aziende dell’agroalimentare italiano fra i licenziatari del marchio Almaverde Bio.

Si tratta di Isalpa di Asti, azienda specializzata nel biologico controllata dalla F.lli Saclà, per i prodotti quali olive, oli, aceti, sottoli, sottaceti, legumi, marmellate e confetture, pesti e condimenti; Natura Nuova di Bagnacavallo (provincia di Ravenna) per polpe di frutta e prodotti della gastronomia vegetale; Molino Spadoni di Ravenna per il comparto delle farine, del pane e derivati e dei prodotti da forno; Circeo Pesca di Perugia per il pesce fresco e i prodotti ittici.

Clicca qui per un reportage fotografico sul meeting di Almaverde Bio a Roma.

Nella foto, da sinistra a destra: Mauro Monaldi (Circeo Pesca), Sante Vassura (Saclà - Isalpa), Renzo Piraccini, Leonardo Spadoni (Az. Spadoni), Cav. Lorenzo Ercole (titolare Saclà) e Gabriele Longanesi (Natura Nuova). (Foto: FreshPlaza)

Le quattro aziende andranno ad arricchire la compagine di Almaverde Bio Italia già formata da Canova di Longiano (FC) del Gruppo Apofruit (frutta e verdura fresca, frutta e verdura di IV e V gamma); Fileni Simar di Cingoli (MC) (carni bianche e carni rosse); V.Besana di Napoli (frutta secca ed essiccata); Fruttagel di Alfonsine (RA) (succhi e nettari di frutta, passate e polpe di pomodoro, ortaggi surgelati); Oranfrizer di Catania (spremute fresche di agrumi); Novissime di Cesena (FC) del Gruppo Eurovo (uova e oviprodotti); Astra Bio di Cremona (pasta di semola, all’uovo e paste speciali).

Clicca qui per un reportage fotografico sul meeting di Almaverde Bio a Roma.

L'ubicazione geografica delle aziende aderenti al consorzio Almaverde Bio.

"La nostra azienda conosce bene il valore della marca – spiega Sante Vassura Direttore Generale della F.lli Saclà – è quindi per noi strategico operare anche nel settore del biologico con un marchio noto come Almaverde Bio".
 
"Siamo una azienda da sempre impegnata nel settore del biologico – dichiara Gabriele Longanesi, Amministratore Unico di Natura Nuova - e siamo convinti che il marchio Almaverde Bio darà sicuramente impulso alla crescita del nostro segmento".

Leonardo Spadoni, titolare del Molino Spadoni, ritiene "che la scelta del marchio Almaverde Bio sia coerente con il nostro progetto di realizzare una filiera nazionale per la produzione di grano biologico, completa di sistemi innovativi di stoccaggio e impianto molitorio interamente dedicato".

"Il pesce biologico è una novità assoluta per il mercato italiano – afferma Mauro Monaldi, Amministratore Delegato della Circeo Pesca - La specifica normativa è attiva da qualche mese e riteniamo che il marchio Almaverde Bio favorirà la penetrazione del prodotto".

I prodotti Almaverde Bio nel 2009 hanno realizzato un fatturato di 26,2 milioni di euro con un +7.5% sul 2008 e i primi nove mesi del 2010 confermano un trend positivo sul pari periodo 2009 del +12%.

Clicca qui per un reportage fotografico sul meeting di Almaverde Bio a Roma.

Una parte dell'assortimento dei prodotti a marchio Almaverde Bio. (Foto: FreshPlaza).

"Almaverde Bio Italia – conclude il Direttore Paolo Pari - è nata nel 2000 con l’obiettivo di offrire una gamma completa di prodotti biologici con lo stesso marchio ombrello, associando aziende italiane specializzate nel proprio settore merceologico che sono autonome sul piano della commercializzazione ma investono in comune su un unico marchio. Le nuove adesioni di queste importanti aziende italiane sicuramente contribuiscono ad accrescere il valore di Almaverde Bio che oggi è l’unico marchio a offrire sul mercato una gamma di prodotti biologici così ampia".

Contatti:
Paolo Pari
Almaverde Bio
Tel.: +39 (0)547 652211
Cell.: +39 348 7810367

Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto