Biolchim a Interpoma 2010 con l'innovativo Sunred, un promotore naturale della maturazione e della colorazione dei frutti

Biolchim Spa si presenta alla settima edizione della fiera Interpoma di Bolzano forte del successo riscontrato sul mercato di uno dei suoi prodotti più innovativi studiati dal dipartimento Ricerca&Sviluppo dell’azienda bolognese e lanciati nell’ultimo anno.

Si tratta del SUNRED, un promotore naturale della maturazione e della colorazione dei frutti, che agisce sulle vie metaboliche da cui dipendono le caratteristiche qualitative del frutto, in particolare migliora l’intensità e l’estensione di colorazione apportando contemporaneamente il precursore (fenilalanina) e l’attivatore (ossilipine) della via di biosintesi delle antocianine, i pigmenti che conferiscono il colore al frutto.

Sunred stimola e coordina la maturazione e l’accumulo degli zuccheri adducendo metionina, aminoacido precursore della biosintesi dell’etilene, l’ormone naturale della maturazione dei frutti; stimola il metabolismo primario del frutto poiché è ricco di monosaccaridi, che fungono da fonte di energia e di carbonio; mantiene inalterata la consistenza della polpa e la conservabilità del frutto grazie all’azione delle ossilipine, che inducono la sintesi di composti (polifenoli) che rinforzano le pareti.

Biolchim ha fornito i risultati di un’indagine sperimentale effettuata sull’applicazione di Sunred sulla coltivazione del melo, dove è stata evidenziata l’efficacia sulla stimolazione della colorazione del frutto:
  1. la percentuale di frutti raccolti al primo stacco è stata significativamente maggiore (pari al 65%) rispetto al controllo (55%);
  2. è stato registrato l’aumento dell’8% rispetto al controllo della percentuale di frutti appartenenti alle classi commerciali più apprezzate (ossia con percentuale di colore superiore al 50%);
  3. al primo stacco, è risultato un aumento del 16% dei frutti con una percentuale di colore superiore al 50%.
Il Sunred, così come il Nov@, l’altro prodotto recentemente presentato sul mercato, rappresentano i primi risultati del nuovo corso avviato da Biolchim che ha riguardato nuovi investimenti nella ricerca di nuovi substrati e materie prime.

Allo stesso modo è stata implementata l’attività di sperimentazione in laboratorio e in campo, svolta dai tecnici interni anche in collaborazione con istituti di ricerca e università italiane e con gli operatori, con l’obiettivo di rispondere in maniera efficace alle nuove esigenze delle aziende agricole in termini di sostenibilità, nel rispetto dell’ambiente e per garantire un’adeguata redditività.

Chi è Biolchim
Nata nel 1972 a Medicina (provincia di Bologna), Biolchim è azienda leader nella produzione di fertilizzanti speciali, considerata tra le più importanti e dinamiche aziende del settore. Conta 88 dipendenti e 25 agenti per un fatturato di circa 30 milioni di euro, il 70% del quale sul mercato italiano, con una previsione di incremento del 10% per il 2010.

Contatti:
Biolchim Spa
Via San Carlo 2130
Medicina (BO)
Tel.: (+39) 051 6971811
E-mail: biolchim@biolchim.it
Web: www.biolchim.it

Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto