Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Le Regioni italiane chiudono la porta agli OGM

Dalle Regioni arriva un no secco agli OGM (Organismi geneticamente modificati). A comunicare il parere negativo delle amministrazioni territoriali è il coordinatore degli assessori all'Agricoltura Dario Stefàno, il quale ha presentato alla Conferenza Stato Regioni l'ordine del giorno anti-Ogm.

La contrarietà è stata espressa con l'approvazione dell'ordine del giorno da tutte le Regioni tranne una, la Lombardia, che si è astenuta. Gli enti locali chiedono inoltre al ministro per le Politiche agricole di esercitare la clausola di salvaguardia riguardo alla produzione della Patata Amflora e il Mais 810, vietandone la coltivazione sul territorio nazionale.

Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto