Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Sacmi festeggia i 90 anni con un dono per la salute

"In questo particolare momento di crisi economica, la cooperativa Sacmi desidera festeggiare il 90esimo della sua fondazione con alcune azioni concrete, tra cui il dono di una nuova risonanza magnetica a favore della salute di tutti i cittadini". Così il presidente di Sacmi, Domenico Olivieri, presenta l’ennesima iniziativa a favore dell’Ausl che dal ’95 ha avuto dal colosso cooperativo donazioni per quasi due milioni di euro, compresa la risonanza magnetica acquistata nel ’96 e destinata ora ad andare in pensione.

Tra le altre donazioni, la digitalizzazione di due diagnostiche radiologiche e l’acquisto di una nuova diagnostica radiologica (nel 2002); poi l’allestimento completo della settima sala operatoria dell’ospedale (nel 2007) e qualche mese fa la partecipazione alla cordata di aziende che ha finanziato l’acquisto delle attrezzature di diagnostica per il Pronto soccorso, tra cui la Tac.

Il costo totale dell’operazione con cui Sacmi festeggia i suoi 90 anni è di 997mila euro. La nuova risonanza magnetica sarà collocata nei locali della Radiologia guidata da Guido Ferrari, al secondo piano dell’ospedale.

Il consiglio d’amministrazione di Sacmi ha deciso la donazione nell’aprile scorso. In questi mesi l’unità operativa Ingegneria clinica dell’Ausl, guidata da Cristian Chiarini, ha collaborato con Sacmi per gli aspetti economici e commerciali dell’acquisto.

Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto