Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Australia: crescita negativa dell'economia evitata grazie al settore agricolo

La Banca centrale australiana ha abbassato il tasso di interesse di un punto percentuale, portandolo al 4,25% (il livello più basso degli ultimi 6 anni), nel tentativo di dare un nuovo impulso all'economia del Paese. Si tratta del quarto taglio consecutivo.

D'altra parte, il governo di Canberra deve fronteggiare il tasso di crescita più basso degli ultimi sette anni: nel terzo trimestre il PIL è cresciuto di appena lo 0,1%, con una crescita annua dell'1,9%. E a non far scivolare il dato in terreno negativo è stato unicamente il settore agricolo: +14,9%, senza il quale il prodotto interno lordo si sarebbe attestato su un -0,3%.

Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto