Russia: raddoppia la produzione orticola

Secondo quanto riportato da alcuni funzionari governativi, la produzione di verdure sarebbe raddoppiata in Russia: le imprese agricole avrebbero infatti raccolto 15.000 tonnellate di ortaggi coltivati in pieno campo, un volume doppio rispetto alla stagione 2007.

Ad inizio novembre, secondo le fonti, la campagna del raccolto di verdura è stata completata in tutto il territorio del paese, su ben 762 ettari messi a coltura di orticole. Anche la stagione pataticola 2008 ha fatto registrare un record di 18.000 tonnellate, su una superficie coltivata di 1.100 ettari: si tratta di 1,8 volte tanto rispetto allo scorso anno.

Tali risultati hanno contribuito alla diminuzione dei prezzi di vendita per cavoli e patate (circa il 15-20% in meno rispetto alla stagione 2007) e hanno avuto un impatto positivo sui rifornimenti alimentari alla popolazione. Parte della produzione è stata stoccata e si stima che le riserve ammontino attualmente a circa 14.000 tonnellate.

Fonte: lol.org.ua

Data di pubblicazione:
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto