Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Banane e patate dolci nella dieta del campionissimo Usain Bolt

Il giamaicano Usain Bolt ha appena compiuto 23 anni con un doppio oro e un doppio primato del mondo sui 100 e 200 metri: per il suo compleanno non poteva farsi un regalo più bello. Bolt sembra costruito per correre, ma dietro al talento e all'allenamento ci sono anche genetica e alimentazione.



Come spiega Carlo Vittori, il guru dell'atletica italiana che alla scuola di Formia ha allenato Mennea, Sara Simeoni e Marcello Fiasconaro, e a sua volta campione italiano dal '52 al '54 sui 100 metri: "Bolt ha vantato una dieta a base di patate dolci e banane. Le prime sono ottime per i carboidrati, la benzina indispensabile per correre, ma si potrebbero ottenere benissimo anche dalla pasta che mangiamo in Italia".

"Le banane invece sono interessanti perché ricche di fosforo, un elemento chiave nella contrazione delle fibre muscolari e la cui carenza può anche provocare crampi o veri e propri blocchi".

Fonte: ilsole24ore.com

Data di pubblicazione:
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto