Olanda: il raccolto di carote si riduce di almeno il 25%

Quest'anno, nei Paesi Bassi, è stato seminato circa il 5% in meno di carote. Questa l'attenta stima degli esperti del settore. Inoltre, la siccità verificatasi nell'Olanda settentrionale ha avuto un'influenza molto negativa sulla crescita delle carote, le quali non appaiono buone in molte zone. Normalmente ci sono 100 piante per metro quadrato, ma al momento ce ne sono solo 30-40, il resto non è germogliato.

Nei campi con poche piante solo le carote di grosso calibro cresceranno. In generale l'Olanda dovrà mettere in conto che la raccolta di carote risulterà per questa stagione più scarsa del 25-30% rispetto alla norma. Ciò si aggiunge alla già minore area produttiva.

Come risultato ci si attende che i prezzi per il nuovo raccolto saranno più elevati. Nel 2007 il prezzo è stato di 7 euro al quintale, mentre ora si sono già pagati 12 euro al quintale. In caso di prolungata siccità, questi prezzi potrebbero aumentare ulteriormente.

Fonte: Boerderij


Data di pubblicazione:
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto