Il rapporto preliminare dell'Organizzazione delle Nazioni Unite per l'alimentazione e l'agricoltura (FAO) indica un possibile cambiamento nella classifica mondiale delle esportazioni di banane. Le Filippine, che hanno mantenuto il secondo posto per sei anni, nel 2023 potrebbero essere state superate dal Guatemala.

I primi risultati della FAO riportano un calo di quasi il 3% nelle esportazioni di banane delle Filippine fino a 2,206 milioni di tonnellate, in calo rispetto ai 2,272 del 2022. Questo calo ha consentito al Guatemala, con una stima di 2,415 milioni di ton di esportazioni, di occupare il secondo posto.

Tuttavia, queste cifre sono preliminari, basate sui dati disponibili fino a settembre 2023 e sulle risposte dei Paesi al questionario della FAO del 2023 e sui dati secondari provenienti da ricerche documentali.

La FAO attribuisce il calo delle esportazioni delle Filippine alla dilagante diffusione nelle sue piantagioni della malattia Fusarium Wilt Tropical Race 4. Nonostante la battuta d'arresto, le Filippine rimangono il principale esportatore di banane in Asia, rappresentando circa il 60% delle spedizioni della regione.

Fonte: businessmirror.com.ph