Rispetto al 2022, l'Ecuador ha esportato 15,32 milioni di cartoni di banane in più nel 2023. Si tratta di un aumento del 4,52%, con un totale di esportazioni accumulate di 354,63 milioni di cartoni fino al mese di dicembre 2023 rispetto alle esportazioni del 2022, pari a 339,31 milioni di cartoni.

Secondo gli ultimi dati forniti dai due organismi ecuadoriani dell'industria bananiera Aebe e Acorbanec, le prime tre regioni di esportazione che hanno ricevuto la maggior parte delle banane sono l'Unione europea con il 28,42%, la Russia con il 21,12% e il Medio Oriente con il 14,78%. Verso queste tre regioni è stato spedito un totale di 228,09 milioni di cartoni.

Le esportazioni accumulate per regione che hanno importato meno dall'Ecuador includono l'Europa dell'Est con il 28,26%, l'Europa EFTA con il 12,08% e il Medio Oriente con il 7,19%. Rispetto al 2022 queste tre regioni hanno smesso di importare, in totale, 6,32 milioni di cartoni a dicembre.

I porti dell'Ecuador che hanno esportato di più sono: Guayaquil con 230,89 milioni di cartoni (65,11%), Puerto Bolívar con 78,41 milioni di cartoni (22,11%) e Posorja con 45,33 milioni di cartoni (12,78%).

Per maggiori informazioni:
Jose Antonio Hidalgo
AEBE
+593 96 402 9141
communications@aebe.com.ec
www.aebe.com.ec

Richard Salazar
Acorbanec
+593 42136348
rsalazar@acorbanec.com
www.acorbanec.com