Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Francisco Manuel Ramos, presidente di Hotoventas: "La domanda è molto elevata"

"Al momento, i prezzi dei cavoli sono raddoppiati"

La zona di Llano de Zafarraya, nella parte occidentale di Granada, è una delle poche aree in Spagna che produce e commercializza cavoli durante tutto l'anno. "In effetti, la nostra produzione di cavoli sta raggiungendo il picco proprio ora. La valle in cui ci troviamo ha un microclima che si adatta molto bene agli ortaggi. Tutti i nostri prodotti sono di massima commercializzazione, non solo i cavoli. Anche la produzione di tutte le varietà di pomodori che trattiamo - come i datterini, a grappolo, i Daniela e l'insalataro, tra gli altri - sta raggiungendo il picco", ha dichiarato Francisco Manuel Ramos, presidente della cooperativa Hortoventas.

"Produciamo cavoli cappuccio e verza in cicli produttivi che ci permettono di avere prodotto disponibile per il mercato durante tutti i 12 mesi dell'anno; inoltre, siamo uno dei pochi siti in Spagna che produce cavoli nella stagione estiva".

"Attualmente stiamo attraversando un periodo di grande richiesta. C'è stato un problema generalizzato legato alla germinazione dei semi a causa delle variazioni di temperatura e della siccità, ovvero a causa del cambiamento climatico, che ha colpito i cavoli causando molti più scarti in questa campagna".

"Questa mancanza di prodotto e l'elevata domanda si ripercuotono sui prezzi. La quotazione del cavolo normalmente si aggira tra 0,18 e 0,30 euro/kg. In questo momento, però, sta raddoppiando il suo prezzo abituale e viene pagato circa 0,70 euro/kg. Si tratta di un livello molto insolito: i rincari arrivano a 0,40-0,45 euro - ha dichiarato Francisco Manuel Ramos (nella foto a lato) - I produttori che hanno avuto la fortuna di avere un prodotto in questo momento stanno approfittando di questi prezzi molto interessanti". Quest'anno, infatti, le quotazioni elevate stanno compensando l'aumento dei costi, che sono triplicati per quanto riguarda la produzione, i fitosanitari e i fertilizzanti.

In totale, Hortoventas produce da 2.000 a 3.000 tonnellate di cavoli all'anno, che commercializza principalmente sul mercato spagnolo. Il Llano de Zafarraya è un fertile altopiano circondato da montagne che si trova ad un'altitudine di 900 m sul livello del mare, il che gli permette di raccogliere l'acqua dai monti circostanti, rendendo la regione e la cooperativa importanti fornitori di ortaggi durante i mesi più caldi dell'anno.

"Continueremo a produrre cavoli tutto l'anno come sempre, a meno che la mancanza d'acqua non raggiunga livelli estremi", ha dichiarato.

Per maggiori informazioni:
Hortoventas
C/ Estación s/n
18125 Ventas de Zafarraya
Granada (Spagna)
+34 958 362 190
www.hortoventas.com


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto