Avvisi

La clessidra

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

ZON lancia un nuovo imballaggio per l'ortaggio

"Le grandi vendite di finocchi sono destinate al settore della ristorazione nazionale e internazionale"

Da qualche giorno, l'azienda olandese ZON ha cominciato a mettere all'asta i finocchi in una nuova confezione della linea Oude Meesters, che comprende anche peperoni, melanzane e rabarbaro.

"Il 2021 è stato registrato come una delle peggiori annate per i finocchi. In effetti, si potrebbe dire che l'ortaggio è diventato una delle verdure dimenticate. Per noi questo è stata una ragione valida per parlare con i coltivatori e capire quali sono le opportunità del mercato e quali azioni possiamo intraprendere", afferma il product manager Leander van de Griend.

"La nostra valutazione ha dimostrato che il finocchio è davvero un prodotto tipico dell'industria alberghiera e della ristorazione. In proporzione, la maggior parte va direttamente o indirettamente all'industria alberghiera e della ristorazione nazionale e internazionale. Il finocchio è ancora ben utilizzato sugli scaffali dei cibi pronti e nelle box di cibi freschi, ma nel settore della vendita al dettaglio il finocchio sfuso è diventato un prodotto un po' trascurato", afferma Leander.

"Abbiamo quindi deciso di posizionare il finocchio come un vero e proprio prodotto on-trade. Tuttavia, il feedback che abbiamo ricevuto dai clienti del catering è stato che la cassetta in legno, nella quale era venduto il prodotto, non piaceva. A causa delle graffette e delle schegge più clienti hanno lamentato problemi. Naturalmente, la confezione non dovrebbe mai essere un ostacolo, quindi abbiamo iniziato a lavorare su un nuovo pack. Abbiamo studiato attentamente una confezione in cui il prodotto si presenti in modo ottimale e che mantenga al meglio la sua forma, perché il finocchio deve viaggiare in tutto il mondo. Ciò ha portato alla realizzazione di questa cassetta resistente all'umidità con un foglio di copertura nella linea Oude Meesters".

La superficie coltivata a finocchi di ZON è notevolmente inferiore rispetto agli altri anni. "Molti coltivatori hanno un'altra coltura accanto, spesso gli asparagi, e iniziano a coltivare i finocchi dopo la stagione degli asparagi. Un tempo avevamo un certo numero di coltivatori che si concentravano sul segmento precoce, ma i prezzi di un tempo non sono più possibili perché l'Italia è ancora presente sul mercato con grandi quantità. Per questo motivo ora iniziamo abbastanza tardi, solo verso la settimana 24. E' stata una buona scelta. Per quel periodo dell'anno il finocchio d'importazione è in gran parte fuori mercato, i contratti ricominciano a funzionare e molti clienti passano ai prodotti olandesi", conclude Leander.

Per maggiori informazioni:
Leander van de Griend
ZON fruit & vegetables
+31 (0)77 3239777
leander.van.de.griend@royalzon.com 
www.royalzon.com


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto