Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

La proposta di un'azienda presente a NovelFarm

Un "nido" per gestire il fuorisuolo in maniera semplice

Gestire impianti fuorisuolo di piccola e media dimensione è possibile con un sistema semplice, ma ormai rodato. La proposta viene da "Nido" ed è stata presentata, nella sua ultima evoluzione, alla recente fiera Novelfarm (cfr. Freshplaza del 27/05/2022). 

"Il nostro sistema di gestione automatizzata - spiega Andrea Carloni - si installa in pochi minuti. Bastano due fori passanti nella vasca della soluzione nutritiva per rendere la serra automatizzata e connessa. E' compatibile con qualsiasi impianto idroponico già esistente. E' ideale per qualsiasi soluzione fuorisuolo e controlla e mantiene i range ottimali della soluzione nutritiva dell'impianto idroponico, gestendo il pH e i fertilizzanti".

Il controllo è da smartphone, in modo da avere sempre sotto controllo l'impianto. "Nido diventa ancora più potente grazie all'innovativa Web App, che permette di analizzare tutti i parametri e i risultati della coltivazione".

I programmi preconfigurati permettono anche al coltivatore meno esperto di ottenere il massimo dalla propria coltivazione: basta impostare la "ricetta" e Nido si occupa di alimentare la coltivazione in modo da massimizzare le rese con il minimo degli input.

L'ultima evoluzione presentata in fiera NovelFarm

Sul fronte irrigazione, Nido programma i cicli di irrigazione distinguendo tra giorno e notte per ottimizzare le condizioni. Il clima, invece, viene controllato tramite app intervenendo sugli umidificatori ed estrattori.

"Il sistema - conclude Carloni, la cui azienda ha sede a Cattolica in provincia di Rimini - controlla e mantiene i range ottimali della soluzione nutritiva, gestendo il pH e i fertilizzanti in maniera indipendente".

Per maggiori informazioni
Andrea Carloni
+39 340.9212926
acarloni@nidopro.com 
www.nidopro.com 


Data di pubblicazione:
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto