La fiera si è tenuta a Pordenone il 25 e 26 maggio 2022

L'agricoltura del futuro nel presente: guarda tutte le foto da NovelFarm

Nuovi materiali e nuove tecnologie per l'agricoltura del futuro: questa è stata NovelFarm, la due giorni dedicata ai professionisti nel settore delle coltivazioni indoor, vertical farming, acquaponica, idroponica e dell'agricoltura ambientale integrata.

La rassegna si è tenuta presso il centro fieristico di Pordenone: un piccolo padiglione, con una trentina di aziende, ma con buon numero di visitatori anche dall'estero, in cerca di novità.

Clicca qui per vedere le foto dalla fiera! 

Grazie alla verticalità della proposta espositiva e dei temi trattati dall’agenda congressuale focalizzati sulle colture soilless, l'evento ha presentato le tante novità in ambito scientifico e tecnologico finalizzate a perfezionare i metodi di coltura, per rendere sempre di più e sempre meglio, mentendo alti livelli di qualità e, allo stesso tempo, la stabilità nelle caratteristiche organolettiche e nutritive degli alimenti.  

Clicca qui per vedere le foto dalla fiera! 

Dai vari convegni è emerso che le tecniche di coltivazione fuorisuolo, che trovano la loro massima espressione nelle vertical farm, garantiscono una lunga serie di vantaggi. Produttività altissime, bassissimi consumi di acqua e nutrienti, nessuna necessità di fitofarmaci, totale controllo delle caratteristiche del prodotto, nessuna influenza delle condizioni climatiche e accorciamento drastico delle catene logistiche.

Clicca qui per vedere le foto dalla fiera! 

Dall’altra parte, specie nelle versioni più rigorose, in grado di fornire il massimo dei vantaggi, ci sono gli elevati costi in conto capitale, le spese energetiche, le esigenze gestionali sofisticate. La risposta dei produttori è stata ed è investire ingenti risorse sulla tecnologia. A NovelFarm, la sessione Cyber Agriculture ha fornito una panoramica di alcune delle soluzioni sviluppate per rendere il fuorisuolo e le vertical farm la soluzione più efficiente in assoluto per la produzione di buona parte delle varietà vegetali. 


Data di pubblicazione:
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto