Astrid Etèvenaux - AOP Asperges de France

Buona domanda di asparagi fin dall'inizio della campagna

Nel dipartimento francese di Landes la raccolta degli asparagi è iniziata verso la metà di febbraio, cioè due settimane più tardi dell'anno scorso. "E' un anno più classico in termini di tempistica". A spiegarlo è Astrid Etèvenaux, che fa parte della DOP Asperges de France. La produzione nazionale è stimata a 20.000 ton. Quest'anno con un volume di oltre 6.000 ton Asperges de France rappresenta il 30% della produzione francese.

Astrid ha spiegato che la dinamica sul mercato è buona in questo inizio di stagione. "I nostri clienti attendono con entusiasmo l'arrivo degli asparagi e con lo stesso spirito che avevano alla fine della stagione precedente. Infatti, il loro obiettivo è di promuovere l'asparago francese dopo le battute d'arresto avute all'inizio della campagna 2020 quando è cominciata la crisi sanitaria. La domanda è alta e i consumatori sono molto entusiasti del prodotto". Astrid aggiunge che la qualità degli asparagi è molto buona quest'anno, con grandi calibri già all'inizio della stagione.

I ristoranti sono ancora chiusi ma soddisfatti dell'offerta di asparagi. "Molti chef stanno offrendo piatti da asporto. Quindi c'è una certa attività di ristorazione grazie a una grande organizzazione e nonostante i volumi più limitati del solito".

Asparagi coltivati nel dipartimento di Landes. Foto di AOP Asperges de France

Tre bacini di produzione
La DOP Asperges de France conta sette membri, il che equivale a 150 produttori che lavorano su una superficie di 1.300 ettari. Gli asparagi bianchi e viola rappresentano il 95% della produzione. I produttori sono distribuiti su 3 bacini di produzione: il sud-ovest (81%), la valle della Loira (13%) e il sud-est (6%). Le stagioni dei diversi bacini si susseguono. Tutte insieme permettono un'offerta di asparagi che va da marzo a giugno.

Asparago del dipartimento di Gironda. Foto di AOP Asperges de France

Promozione dell'asparago
Secondo Astrid, l'asparago ha bisogno di una maggiore promozione rispetto ad altri prodotti perché viene ancora visto come un prodotto di nicchia. Pertanto, la DOP ha sviluppato un piano di comunicazione per contribuire a rendere l'asparago più accessibile e si è anche assunta l'impegno di far conoscere al consumatore più metodi di preparazione.

"Abbiamo sviluppato alcune creazioni per i dettaglianti, come manifesti che promuovono la produzione nazionale e che riportano anche una preparazione suggerita. Inoltre, abbiamo organizzato una sfida di ricette tra gli utenti di Internet. Ai partecipanti viene chiesto di suggerire prodotti che si combinano bene con gli asparagi. Ogni settimana uno chef propone una ricetta con gli ingredienti scelti". Inoltre, la DOP Asperges de France dà voce ai produttori e ai consumatori attraverso video animati, che vengono poi condivisi sui suoi social network.

Per maggiori informazioni:
Astrid Etèvenaux
AOP Nationale Asperges de France
astrid.etevenaux@carottes-de-france.fr 
www.asperges-de-france.fr


Data di pubblicazione:
© /



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Facebook Twitter Linkedin Instagram Rss

© FreshPlaza.it 2021

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto