Avvisi









Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Prime esportazione in assoluto di tonnellate di mirtilli dalla Namibia

Per la prima volta in assoluto, la Namibia sta esportando tonnellate di mirtilli. Ciò è stato reso possibile dal fatto che i frutti, commercializzati con il marchio Namib Blue, vengono coltivati vicino al fiume Okavango River dall'azienda Mashare Berries Farming, mentre il trasporto verso le destinazioni d'esportazione in Europa viene gestito da Transworld Cargo, un'altra società namibiana.

A ottobre 2020, la Mashare Berries Farming ha superato la soglia delle 100 ton e questo è stato il suo primo anno di produzione. Le prime sette tonnellate sono state caricate il 21 settembre 2020 sull'aeromobile Eurowing Airbus A330 e hanno raggiunto Francoforte il giorno dopo. Sono seguite più spedizioni di queste ambite bacche, che sono state inviate in Paesi Bassi, Germania, Spagna, Russia e persino Hong Kong. Secondo Mashare Berries Farming, inoltre, sono state vendute molte più bacche del previsto anche localmente.

Una volta raccolti, i mirtilli devono raggiungere i magazzini refrigerati entro mezz'ora, dove vengono raffreddati fino a una temperatura di qualche grado. Dopo di che, i frutti vengono imballati rapidamente e smistati in celle frigorifere a temperature molto basse.

Mashare Berries Farming rispetta rigorose norme sanitarie. Ogni dipendente deve lavarsi e disinfettarsi le mani ogni mattina, prima di cominciare a lavorare. Tutte le attrezzature devono essere lavate prima dell'uso e l'utilizzo della mascherina nei campi e nel centro di imballaggio viene rispettato soprattutto durante questi tempi di pandemia.

Fonte: neweralive.na


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2020

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto