Avvisi

















Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Nicolas Cabot, Les Jardins de la Méditerranée

Come evitare lo spreco di 1.500 tonnellate di frutta e verdura

Les Jardins de la Méditerranée / Imagine 84 è un'associazione creata nel 2008 dal Ministero della salute nell'ambito dell'operazione "5 porzioni di frutta e verdura al giorno", che consiste nel recuperare i prodotti invenduti del settore ortofrutticolo per ridistribuirli ai beneficiari degli aiuti alimentari.

“La merce proviene dall'intero settore ortofrutticolo, sia dalla produzione nazionale che dalle importazioni. Quest'ampia varietà di prodotti ci permette di offrire un grande assortimento di frutta e verdura alle diverse associazioni di beneficenza. Ogni anno recuperiamo circa 1.500 tonnellate di merce e, dopo la selezione e il riconfezionamento nel nostro laboratorio, ridistribuiamo 1.200 tonnellate in tutta la Francia", spiega Nicolas Cabot, direttore dell'associazione.

Un impatto sociale a diversi livelli
Les Jardins de la Méditerranée è riconosciuta dall'Unione Europea come tra le migliori associazioni che agiscono a favore dello sviluppo sostenibile. Combatte lo spreco alimentare e ha anche una responsabilità sociale attraverso il suo Workshop sull'integrazione, che rientra nelle attività IAE (Insertion through Economic Activity). Nel 2019, il 77% dei partecipanti al programma di integrazione ha trovato lavoro o è stato formato.

Una fornitura di almeno 5 frutti e ortaggi
L'associazione dipende dalla fornitura presente sul mercato, proprio come altri operatori del settore, ma è riuscita ad assicurarsi i propri approvvigionamenti, grazie a fornitori regolari che consentono loro di ridistribuire un'ampia gamma di prodotti ortofrutticoli alle associazioni partner. L'accesso ai prodotti stagionali dipende dall'anno e dal mercato. "Quest'estate, ad esempio, il nostro accesso alle drupacee è stato molto limitato, poiché la campagna 2020 è stata debole in termini di volumi. Spesso cerchiamo anche prodotti della gamma del ratatouille".

Vantaggi per i fornitori
I fornitori dell'associazione beneficiano di una serie di vantaggi. "Gettare via i prodotti rappresenta un costo di oltre 100 euro/ton. Decidendo di donare questa merce che andrebbe distrutta, un'azienda non solo risparmia su questi costi, ma beneficia anche di una riduzione sul reddito o sull'imposta sulle società per il 60% del valore del prodotto (certificato CERFA 238 bis del CGI). Inoltre, questa iniziativa è in linea con la responsabilità sociale delle imprese, consentendo agli operatori donatori di comunicare il loro impegno e migliorare così la loro immagine".

Inoltre, grazie alla sua rete di vettori partner, Les Jardins de la Méditerranée beneficia di una capacità logistica che consente loro di ritirare i prodotti da tutta la Francia, con una semplice telefonata o un’e-mail, e senza alcun contributo finanziario da parte del fornitore.

Per maggiori informazioni:
Nicolas Cabot
A.C.I Les Jardins de la Méditerranée
Imagine 84
M.I.N. – batiment P2 - 135 Av Pierre Sémard
84 000 Avignon
Phone: 04 13 41 61 32
Fax: 04 13 41 61 24
Mobile: 06 12 12 50 64
direction@jardimed.fr  
https://vimeo.com/346387250 
www.lesjardinsdelamediterranee.fr 


Data di pubblicazione:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2021

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto