A cura di Antonino Argentati

La Long Tail: perche' e' importante conoscere la coda lunga delle parole chiave

I motori di ricerca hanno la capacità di veicolare traffico verso il tuo sito web proprio nel momento in cui c'è un utente che sta cercando ciò che tu hai da offrirgli. Ma quali sono le parole chiave (keyword) più utili per i tuoi interessi?

Normalmente un utente va su un motore di ricerca (Google), effettua una ricerca, il motore di ricerca restituisce un elenco di risultati, l'utente fa clic su uno dei link che trova e accede al sito web corrispondente. Spesso abbandona il sito dopo una breve visita, più raramente esegue una conversione, cioè acquista qualcosa o entra in contatto con l'azienda.

Rimanere (e acquistare) o andare via (senza acquistare) dipende spesso da quali keyword ha utilizzato l'utente (ovvero da quali aspettative aveva l'utente prima di accedere al sito).



Utenti diversi scelgono keyword diverse per cercare lo stesso prodotto/servizio. Per esempio se l'utente è interessato ad acquistare arance siciliane online potrebbe effettuare una di queste ricerche:

• Arance
• Arance siciliane
• Vendita tarocco
• Sicilia Vendita
• Arance siciliane online
• Comprare arance siciliane
• Vendita online arance rosse siciliane
• Vendita arance bionde di Sicilia

Le prime tre keyword dell'elenco probabilmente restituiranno risultati non pertinenti a ciò che sta cercando. "Arance" è un termine troppo generico e potrebbe restituire risultati relativi, per esempio, alla coltivazione delle arance, oppure alla storia delle arance. Lo stesso dicasi per "arance siciliane". "Vendita tarocco Sicilia" potrebbe restituire risultati pertinenti con la cartomanzia in Sicilia piuttosto che con i frutti siciliani.

In generale, più è specifica la chiave di ricerca, più probabilità ci sono che l'utente trovi proprio quello che sta cercando ed arrivi ad una conversione (l'acquisto di un prodotto o una richiesta di contatti). Chi cerca "Vendita online arance rosse siciliane" ha definito chiaramente il senso della sua ricerca e quando avrà trovato il sito adatto probabilmente effettuerà l'acquisto.



Cambiando esempio, se un utente cerca "enoteca online" probabilmente non ha ben chiaro quale vino vuole acquistare. Entrando quindi in un sito web, dopo una visita più o meno lunga lo abbandonerà senza aver fatto alcun acquisto. L'utente che cerca invece "Offerta Alcesti Grecanico" probabilmente sta cercando quello specifico vino e, trovando un buon sito e un buon prezzo, potrebbe decidere di acquistare online.

Si chiama Long Tail (Coda Lunga) l'infinita combinazione di keyword per le quali un sito web potrebbe ottenere facilmente posizionamento su Google. Nel caso di un e-commerce la Long Tail può essere definita da ogni prodotto presente in catalogo, il quale può consentire l'accesso al sito con qualche decina di keyword utili (Alcesti Grecanico, Vendita Alcesti Grecanico, Vendita Online Grecanico, Offerta Alcesti, Comprare Online Alcesti Grecanico e così via per ogni singolo prodotto in catalogo). Nel caso di un'azienda che vende un singolo prodotto (le arance), la Long Tail può essere definita da tutte le possibili combinazioni collegate alle varianti del prodotto stesso e, indirettamente, ai suoi consumi (Vendita Arance Rosse, Comprare Arance Bionde, Arance Rosse Siciliane, Proprietà Organolettiche Arance, Storia Delle Arance Siciliane, Risotto alle Arance, Dieta Vegana …).



Si potrebbe obiettare che la keyword "comprare online arance rosse siciliane" è meno spesso utilizzata dagli utenti rispetto a "Vendita Arance", ma il numero di keyword della Long Tail è talmente vasto da superare, complessivamente, il numero di ricerche effettuato con keyword più generiche.

Un aspetto fondamentale quindi per tutte le aziende che desiderano acquisire visibilità online mediante i motori di ricerca è quello di concentrarsi su tutte le possibili varianti di keyword del proprio settore. Ciò significa effettuare un'analisi delle keyword e organizzare un dettagliato piano di pubblicazione e promozione di contenuti appositamente realizzati per un sito web appositamente strutturato.

----
Il dott. Antonino Argentati sin dal 1995 gestisce la presenza online di numerose aziende italiane e straniere appartenenti a vari settori, compreso quello agroalimentare. Oggi, raggiunto un elevato grado di specializzazione, si occupa con successo di e-commerce, SEO (Posizionamento sui motori di ricerca), SEM (Marketing sui motori di ricerca), campagne promozionali online su Social Networks, usabilità ed accessibilità dei siti web, viral marketing e mail marketing.

Ha fondato una Web & Graphic Agency che gestisce la comunicazione online di imprese ed enti; viene frequentemente chiamato a relazionare, in qualità di docente e consulente, in numerosi seminari rivolti a tecnici ed imprenditori. Tra le varie attività ha creato e gestisce PitturiAmo – il portale dei pittori contemporanei – una community di artisti in espansione in tutto il mondo.

Per informazioni e contatti:
Tel.: 338 9687800
Email: info@argentati.eu
Web: www.clicsnc.it

Leggi anche:
1. Siti web di qualita': come trarre il maggior vantaggio dalla propria presenza online
2. Dal web 1.0 al web 3.0: come si e' evoluta la rete e come sono cresciute le esigenze dell'utente online

Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto