Avvisi

La clessidra

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

L'Argentina teme che Trump non consentira' l'import di limoni negli USA

Le azioni della società argentina San Miguel, il più grande esportatore di limoni del Paese sudamericano, sono diminuite dell'8,21% la scorsa settimana, con un calo totale dell'11,7% negli ultimi giorni.

L'azienda di Tucuman si aspettava che, dopo 15 anni, l'amministrazione di Barack Obama avrebbe autorizzato l'ingresso dei limoni argentini sul mercato degli Stati Uniti. Negli ultimi mesi il governo di Mauricio Macri stava negoziando questa possibilità e sembrava che tutto fosse pronto affinché questo accadesse.

Tuttavia, la vittoria a sorpresa di Donald Trump ora solleva domande su ciò che potrebbe succedere, dal momento che il neoeletto Presidente degli Stati Uniti ha tenuto un discorso apertamente protezionistico durante la campagna elettorale.

La strategia per i limoni è cercare di accelerare l'apertura del mercato in modo che diventi realtà prima che Trump si insedi il 20 gennaio, ma non si sa se Obama andrà avanti con questo piano o se lascerà la decisione al suo successore.

Fonte: pagina12.com.ar

Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto