Avvisi

Ricerca di personale

Speciale continua

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Operativo dalla seconda meta' del 2017

A Borna (Germania) il Gruppo Edeka costruisce un impianto di maturazione delle banane

La scorsa settimana è stata posata a Borna (Germania) la prima pietra del nuovo impianto di maturazione delle banane di Edeka. Nella nuova struttura, in cui il gruppo Edeka sta investendo circa 7 milioni di euro e che sarà operativa dal terzo trimestre del 2017 si porteranno a maturazione circa 286 milioni di banane all'anno (2,6 milioni di cartoni), che successivamente saranno consegnate ai depositi di Edeka e nei discount della catena Netto Marken. Una volta operativo, l'impianto fornirà dai 10 ai 14 nuovi posti di lavoro.

La struttura si svilupperà su una superficie di poco più di 4mila mq, per 38 camere di maturazione. Qui, in futuro, le banane saranno fatte maturare, in condizioni controllate, in circa cinque giorni, fino a raggiungere il grado ideale di maturazione. Le banane coltivate in America centrale e meridionale saranno consegnate ancora verdi, per via mare, in Europa e quindi trasportate da Amburgo, Rotterdam o Anversa per la maturazione a Borna.

Nella costituzione dell'impianto si sta tenendo conto di elevati standard ecologici. Il sistema di gestione dell'energia è certificato ISO 50001. Per questo motivo è stato realizzato un concept energetico per lo stabilimento di Borna, al fine di proteggere le risorse naturali e ridurre le emissioni di CO2. Pertanto, tra le altre cose, è stato realizzato un impianto fotovoltaico sul tetto dell'edificio, mentre verrà impiegata anche una centrale termica, per la produzione di energia, abbinata a un impianto per il recupero del freddo.

Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto