Avvisi

Ricerca di personale

Speciale continua

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Proteste dal settore delle banane delle Isole Canarie sulle agevolazioni tariffarie a Paesi terzi

Venerdì scorso, 21 ottobre 2016, la Commissione europea ha deciso di mantenere la tariffa agevolata che favorisce l'import di banane dal Guatemala, nonostante le importazioni di questo prodotto in Unione europea abbiano superato il limite annuale di 65.000 tonnellate, fissato a settembre.

L'associazione dei produttori di banane delle Isole Canarie (ASPROCAN) non è d'accordo con gli argomenti sui quali si basa questa decisione e ha richiesto un supporto maggiore per i produttori delle regioni nelle periferie più remote. La decisione potrebbe significare la volontà di revocare i meccanismi di protezione stabiliti dalla normativa comunitaria.

Secondo la Commissione però "non vi è alcuna indicazione di una minaccia di grave deterioramento per i produttori delle regioni ultraperiferiche". Tuttavia, la situazione dei bananicoltori delle Canarie contraddice questa tesi in quanto per tutto il 2016 sono stati in balia di prezzi storicamente bassi. Infatti, dopo diversi anni di declino, il prezzo attuale medio ha raggiunto un livello che minaccia la sopravvivenza dei produttori delle Isole Canarie.

Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto