Avvisi

Ricerca di personale

Speciale continua

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Il pack e' pensato per i bambini

Azienda indiana lancia una nuova confezione a forma di... dinosauro

La società indiana INI Farms ha lanciato sul mercato una nuova linea per l'imballaggio della frutta dedicata in particolare ai bambini, ma anche alla promozione della sicurezza alimentare."Abbiamo lanciato questa confezione per rendere attraente la frutta per i bambini", spiega Purnima Khandelwal, amministratore delegato della INI Farms.

"I bambini - riprende - non mangiano abbastanza frutta, perciò questo nuovo imballaggio a forma di testa di dinosauro attirerà sicuramente la loro attenzione, come anche le banane di dimensioni più piccole. Un altro prodotto confezionato pensando ai bambini sono gli arilli di melagrana Kimaye".



Inoltre, in India la sicurezza alimentare è un problema, dato che la catena del freddo non è sempre affidabile. INI preleva la frutta direttamente dal coltivatore e la porta nel suo centro di confezionamento per selezionarla, lavorarla e confezionarla prima di inviarla ai rivenditori. La sicurezza alimentare e i livelli di residui sono la norma in altre parti del mondo, ma solo ora stanno diventando importanti per i consumatori indiani.



"Assicuriamo ai genitori indiani - spiega Purnima - che il nostro prodotto è sicuro per i loro bambini e lo facciamo garantendo loro che gli standard alimentari internazionali sui prodotti indiani sono rispettati".

La speciale confezione per bambini è destinata, per il momento, solo al mercato domestico, come lo è anche la confezione di melagrano da quattro pezzi. Tuttavia, sul mercato europeo sarà inviata una confezione di melagrane da due pezzi molto attraente, che arriverà in tempo per il periodo natalizio.

Per maggiori informazioni:
INI Farms
Tel: +91 98 2000 07808
Email: purnima.khandelwal@inifarms.com
www.inifarms.com



Testo e traduzione FreshPlaza. Tutti i diritti riservati.

Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto