L'ananas colombiano punta ai mercati internazionali

Bengala Agrícola S.A.S. è un produttore agricolo ed esportatore colombiano con sede a Cali, nella Valle del Cauca - uno dei motori dello sviluppo economico della nazione. Le coltivazioni della società si trovano nella municipalità di Pradera.

"Tradizionalmente, il gruppo a cui fa capo la società si dedica alla produzione di canna da zucchero. Tre anni fa, è stata suggerita la possibilità di diversificare con altre colture e abbiamo cominciato a puntare la nostra attenzione sull'orticoltura, visto che tradizionalmente, la Colombia si concentra esclusivamente su prodotti esotici come pitaya e frutto della passione", ha affermato Mauricio López Noguera.

Gli ananas, secondo Mauricio, sono perfetti per il clima tropicale della Colombia, con il vantaggio aggiunto determinato dalle abbondanti risorse idriche della nazione. "Il nostro progetto agronomico nella Valle del Cauca ci permette di mantenere stabili i livelli di produzione per tutto l'anno, assicurando continuità di fornitura ai nostri clienti".

Oltre a questo fattore, che permetterà alla Colombia di ritagliarsi una presenza sul mercato anche in momenti in cui i grandi produttori come la Costa Rica riducono le forniture, anche i ridotti livelli di precipitazioni della nazione sono un altro chiaro vantaggio, "perché ci permettono di ridurre il numero delle applicazioni di fitofarmaci del 40-50%", ha assicurato Mauricio.

Egli ha affermato che, attualmente, la Colombia dispone di 12.000 ettari per la produzione di ananas, con prevalenza di tre varietà: Perolera, Manzana e MD2 (o Golden). "Quest'ultima è quella che presenta la crescita più rapida, con un totale di 2.000 ettari già piantati".

Secondo Mauricio, la produttività per ettaro della Colombia ha raggiunto le 130 tonnellate, mentre la Costa Rica produce 100-105 tonnellate per ettaro, segnando un altro vantaggio per la Colombia. "Quest'anno, abbiamo distribuito 4,6 milioni di kg di ananas sul mercato domestico e siamo leader in termini di brand awareness presso i consumatori, qualità della frutta, produttività e superficie coltivata".


Bengala Agrícola pianterà 500 ettari di ananas MD2 nel 2015 .

Per quanto riguarda le esportazioni, sono in atto negoziazioni con Corea, Israele e Unione Europea. "Il nostro piano strategico si rivolge al Sud America (Cile, Uruguay e Argentina) tra febbraio e settembre, con 8-10 container alla settimana; da ottobre 2016, con 10-12 container, cominceremo a penetrare il mercato europeo e quello nordamericano", ha spiegato Mauricio. "Questo ci renderà la più grande nazione esportatrice, superata solo dalle compagnie bananiere".

Bengala Agrícola S.A.S. ha anche ricoperto un ruolo strumentale nella costituzione dell'Associazione dei Produttori di Ananas della Colombia. "Il nostro lavoro, quindi, non è stato solo quello di una società individuale, ma è servito anche a creare un'entità che ci aiuterà ad incrementare i volumi di fornitura e a rafforzare la nostra posizione sul mercato globale", ha concluso Mauricio.

Per maggiori informazioni:
Mauricio Lopez Noguera
BENGALA AGRICOLA
Tel.: (57) +3124855974
Email: comercial.corp@bengalaagricola.com

Testo e tradizione FreshPlaza. Tutti i diritti riservati.

Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto