Di Maurizio Pisani

La sostenibilita' e' una buona strategia di marketing per l'ortofrutta?

Nel largo consumo, ha senso per una marca o per una catena della GDO puntare principalmente su sostenibilità e rispetto ambientale o sociale per garantirsi il successo? Una strategia simile può funzionare, in Italia?

Nei sondaggi, la maggioranza dei consumatori si dichiara molto interessata ai temi relativi alla sostenibilità, e pretende sempre di più che le aziende produttrici rispettino società ed ambiente nei loro processi produttivi.



Ma sappiamo che spesso gli intervistati rispondono nella maniera più socialmente accettabile: d'altronde, che risponderesti a chi ti chiede se ti interessa che le aziende produttrici rispettano l'ambiente?

In realtà, guardando i dati sulle quote di mercato in tante categorie, sembra che puntare tutto sulla sostenibilità – come fanno alcuni brand del largo consumo – non sia sufficiente per garantirsi il successo commerciale.

Perlomeno oggi e in Italia.

Quello che sembra più efficace, invece, per marche e distribuzione è fornire ai consumatori quello che desiderano di più (cioè prodotti buoni, diversificati ed al giusto prezzo), operando però in maniera sostenibile, in modo da evitare critiche e fornire invece ai consumatori un motivo in più per essere scelti.

Un bell'esempio di una strategia simile? Ce ne sono alcuni.



Ad esempio, il progetto di filiera Sinergie sui pomodori Siciliani è un ottimo caso di studio: combina genetica, agrofarmaci, insetti ausiliari e servizi a valore aggiunto come consulenza e formazione per consentire ai produttori aderenti (AgriCoop Pachinese, Produttori Associati Citrosol, Colle d'Oro, Consorzio Fonte Verde, Gaia srl, il Vivaio, Libretti, Moncada, Piano Stella, Sghaiyar Hechmi, Sicilyegin e Soc. Agr. Tre C. srl) di proporre un assortimento completo e diversificato di pomodori gustosi e prodotti in maniera sostenibile.

Clicca su Play per un video sul progetto di filiera Sinergie


Oltre ai produttori del Ragusano, i principali attori del progetto, – di cui si è parlato, tra l'altro, nell'evento "Sostenibilità e pomodori: l'opportunità per i retailer" tenuto ad Eataly Milano il 27 novembre scorso - sono Syngenta, una delle principali aziende dell'agro-industria mondiale, Sata, società di agronomi che si occupa della formazione e dell'assistenza tecnica e delle analisi di laboratorio degli aspetti residuali, e Siriac, società fornitrice di fertilizzanti e mezzi tecnici per l'agricoltura.

Clicca qui per vedere il fotoreportage dell'evento.

Maurizio Pisani si rivolge ai partecipanti all'evento di Milano.

Un progetto forte, ben strutturato ed implementato, basato su una forte sinergia tra i vari componenti della filiera, che permette agli operatori della grande distribuzione di proporre prodotti buoni e sicuri che soddisfano al meglio il bisogno di gusto, sicurezza, autenticità e sostenibilità del consumatore finale.



Clicca qui per vedere il fotoreportage dell'evento.

Un sistema da seguire (tra l'altro, applicato non solo su pomodori, ma anche peperone, zucchino, melanzana, fragole e ornamentali ) perché va nella direzione giusta: fornire ai consumatori quello che richiedono veramente, creando valore per tutta la filiera del settore.

Un ottimo esempio di applicazione dei migliori principi di marketing, insomma.

-----
Pisani Food Marketing è una società di outsourcing & consulenza di marketing e trade marketing per le aziende alimentari, fondata e gestita da Maurizio Pisani, ex Direttore Marketing di Chiquita e Direttore Commerciale di Del Monte.

Per maggiori informazioni:
Maurizio Pisani
maurizio@pisanifoodmarketing.it
www.pisanifoodmarketing.it
www.pisanimarketingtraining.it

Scarica qui l'e-book gratuito "Guida al Marketing per PMI Alimentari"

e qui l'e-book gratuito "10 libri di marketing da leggere per diventare un top marketer"!

Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto