Avvisi

La clessidra

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Ancora nessun dato definitivo

Filippine: la devastazione del tifone Haiyan interessa anche gli alberi da frutto

Lunedì scorso, nelle Filippine, gli attoniti sopravvissuti ad uno dei più potenti tifoni che abbia mai toccato terra, si aggiravano tra le macerie delle loro case, chiedendo cibo e medicine mentre la nazione lottava contro quello che probabilmente è il disastro naturale di proporzioni maggiori mai verificatosi prima d'ora.

Le autorità hanno riferito che ad essere stati interessati dal drammatico fenomeno atmosferico sono stati almeno 2 milioni di persone in 41 province; almeno 23.000 abitazioni sono state danneggiate o distrutte.

Le vaste zone lungo la costa sono state trasformate in contorti cumuli di detriti, bloccando le strade e intrappolando tra le macerie migliaia di vittime. Le imbarcazioni sono state scagliate sulla terraferma, mentre auto e camion sono finiti in mare e i porti sono stati spazzati via dalle onde.

Danni alle colture
Oltre a lasciare dietro di sé una scia di morte, il tifone Haiyan ha sradicato palme e banani ed ha provocato vaste alluvioni.

Il dipartimento filippino dell'agricoltura riporta una devastazione totale dei raccolti e delle piante coltivate nell'area settentrionale di Cebu, che comprende Borbon, Tabogon, Bogo City, Medellin, San Remigio, Daanbantayan e l'intera Isola di Bantayan. La fonte ha riferito che l'85% di tutti gli alberi di mango è stato sradicato e non c'è nessuna possibilità di recupero.

Tuttavia, la società Del Monte ha riferito che le sue coltivazioni di ananas e gli impianti di trasformazione presenti a Mindanao sono stati risparmiati dalla furia del tifone.

Traduzione FreshPlaza Italia. Tutti i diritti riservati.

Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto