Avvisi

Ricerca di personale

Speciale continua

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Amparo Correa Valencia, direttore della Balcón de Europa SCA:

"I prodotti biologici sono più accessibili a un segmento più ampio di consumatori, grazie ai prezzi correnti"

Nel rapporto sulla produzione biologica 2021, il Ministero dell'agricoltura (MAPA) ha dichiarato che la superficie biologica in Spagna sarebbe aumentata fino allo scorso anno, rappresentando il 10,79% della superficie agricola utile del Paese, e avvicinandosi a 2,8 milioni di ettari. Il 48,92% si trova in Andalusia.

Granada e Almeria hanno concentrato il maggior numero di attività agricole primarie biologiche nel 2021 (che rappresentano più della metà del totale in tutta l'Andalusia), il che sottolinea l'impegno nella produzione biologica degli operatori di entrambe le province, tra cui la cooperativa Balcón de Europa S.C.A.

"Balcón de Europa ha favorito l'agricoltura biologica nella zona di Nerja, promuovendola tra i nostri membri e nel settore in generale", ha dichiarato Amparo Correa Valencia, direttore della cooperativa. "Oltre ad avere la certificazione CAAE per tutta la produzione, la nostra tendenza è quella di ridurre al minimo l'impronta di carbonio, dando priorità a tutta l'agricoltura locale e incoraggiamo il consumo di prodotti di prossimità".

"I nostri prodotti di punta includono la patata dolce e l'avocado, che hanno la certificazione GLOBALGAP e GRASP. In particolare, la patata dolce biologica è uno dei prodotti che stiamo movimentando di più, dal momento che il suo consumo, sia in Spagna che in altri Paesi dell'Ue, registra un trend in crescita. Questo prodotto viene sempre più venduto in un numero sempre maggiore di presentazioni e viene consumato in diverse preparazioni, la più tradizionale delle quali è la patata dolce arrostita".

"Per quanto riguarda l'avocado, abbiamo lavorato con le varietà Bacon e Fuerte. La loro campagna è breve perché, in generale, c’è un volume limitato a livello locale, ma la domanda di avocado biologico è alta, consentendo quindi di avere un buon margine. Ora stiamo lavorando con l'avocado Hass e prevediamo una buona campagna. Tuttavia, quest'anno la disponibilità è inferiore, a causa del clima".

"Questo è il momento in cui dovremmo sfruttare il vantaggio competitivo dei prodotti biologici"
Quest’anno, i dati mensili del panel sui consumi alimentari del MAPA mostrano che c'è stato un aggiustamento nel consumo di frutta fresca, verdura e patate. Gli ultimi dati disponibili, corrispondenti ad agosto, hanno rivelato che il consumo di frutta nelle famiglie spagnole è diminuito del 10,8% e quello di verdure fresche e patate è diminuito dell'8,9% rispetto all'anno precedente. Tuttavia, ciò non ha impedito a entrambe le categorie di registrare una crescita in valore rispetto ad agosto 2021, rispettivamente del 9,3% e dell'1,7%, dovuta all'aumento dei prezzi.

"Si stanno verificando due fenomeni paralleli. Da un lato, c'è la tendenza ad aumentare il consumo di alimenti biologici per i benefici che rappresentano per la salute umana e per la conservazione dell'ambiente, così come per una maggiore consapevolezza sul ridurre la nostra impronta ecologica - ha affermato Amparo (nella foto a destra) -Tuttavia, a causa della crescente inflazione di quest'anno, i consumatori scelgono di acquistare prodotti più economici, come i prodotti convenzionali, non biologici. Ciò ha generato un calo dei prezzi dei prodotti biologici, portandoli ai livelli di quelli convenzionali".

"Domanda e offerta determinano il prezzo dei prodotti. I prezzi dei prodotti convenzionali sono aumentati e quelli dei prodotti biologici sono diminuiti, quindi attualmente sono praticamente allo stesso livello. Probabilmente questo è il momento di sfruttare il vantaggio competitivo del prodotto biologico: la frutta e la verdura biologica apportano maggiori benefici sia per la salute delle persone che per il pianeta. Inoltre, ora che i prezzi non sono poi così diversi, i prodotti biologici diventano più accessibili a un segmento più ampio di consumatori".

Per maggiori informazioni:
Balcón de Europa S.C.A.
C/ Carretera, 10
29780 Nerja, Málaga (Spagna)
+34 952 520 048
balcon@balconeuropa.com
www.balconeuropa.com


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto