Avvisi

Ricerca di personale

Speciale continua

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Michel Martinez, Saint-Charles Primeurs

Prezzi più alti all'inizio di questa settimana: il mercato marocchino del pomodoro sta cambiando?

La campagna dei pomodori marocchini è iniziata circa un mese e mezzo fa con volumi molto bassi, ma oggi l'offerta è chiaramente aumentata. "Con le alte temperature di quest'estate, i trapianti sono stati ritardati, il che ha comportato bassi volumi all'inizio della campagna e prezzi molto alti. Da allora i volumi sono aumentati e verso la metà di novembre il mercato era piuttosto fiacco, con consumi piuttosto scarsi", spiega Michel Martinez, di Saint-Charles Primeurs.

Date le previsioni iniziali, l'azienda si aspettava una diminuzione dell'offerta all'inizio di dicembre, ma non è stato così. "Abbiamo ricevuto indicazioni piuttosto negative, poiché ci era stato detto che i volumi sarebbero stati dimezzati dall'inizio di dicembre. Ma i volumi sono in realtà piuttosto elevati, mentre i consumi e i prezzi rimangono bassi. All'inizio della settimana siamo riusciti ad aumentare leggermente le quotazioni, ma ci chiediamo se la situazione durerà. Dopo qualche incertezza nei primi giorni di dicembre, la tendenza sembra confermata e i prezzi non dovrebbero più scendere".

La qualità dei pomodori è stata finora molto soddisfacente. "I pomodori si conservano bene, con un bel colore. Possiamo ritenerci piuttosto soddisfatti".

È una buona notizia per l'inizio di una stagione ancora piena di incertezze. "Ci aspettavamo un'annata complicata con prezzi elevati. L'offerta dei Paesi Bassi e del Belgio è in effetti molto limitata a causa dell'aumento del costo del gas. Ma chissà se sarà davvero così. Altri parametri sono ancora sconosciuti, tra cui l'evoluzione dei consumi. In ogni caso, per noi intermediari, una stagione estrema con un'offerta o troppo bassa o troppo alta non è mai di buon auspicio".

Per maggiori informazioni:  
Michel Martinez 
Saint-Charles Primeurs+33 04 87 93 70 34 
michel@saint-charles-primeurs.com 


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto