Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Agricola Malavasi scelta come "case history" da Agrimanager: guarda il video!

Un incremento di produzione grazie a un marchio di successo

Inutile stare sempre a parlare di costi e marginalità ridotte: di fronte alla situazione attuale occorre reagire. Ed è quello che il progetto Agrimanager, rivolto agli imprenditori, cerca di fare aumentando la professionalità e creando momenti di incontro e confronto. Questa volta Agrimanager ha puntato i riflettori sulla OP La Diamantina di Ferrara, di cui fa parte l'azienda agricola Malavasi.

Guarda il video!

"La mia azienda è partita con circa 15 ettari in produzione - spiega Marco Malavasi, responsabile commerciale - e oggi ne abbiamo circa 200. Il marchio Cuore Dolce sta raggiungendo un numero sempre maggiore di consumatori e questo ci riempie di soddisfazione. Facciamo parte fin dalle origini della Op La Diamantina".

Marco Malavasi

I prodotti a marchio Cuore Dolce sono di alta gamma, specie la mini anguria. Ma anche meloni e zucche, fra le quali la zucca ricca di iodio, si distinguono in un mare di cassoni anonimi.

La OP La Diamantina, nata prevalentemente attorno alla coltura della pera, con particolare riguardo alla verità Abate Fetel, nel tempo, grazie alla volontà di innovare e diversificare le produzioni, si è ampliata abbracciando una grande varietà di colture frutticole e orticole, dalle mele alle angurie, dalle zucche alle noci.

Riguardo ad Agrimanager, spiega Camillo Gardini, presidente di Agri2000: "Il nostro è un progetto che intende indicare una strada agli imprenditori agricoli, aumentando le loro conoscenze e offrendo loro gli strumenti adeguati per affrontare i cambiamenti obbligatori dei prossimi anni. Giunto alla settima edizione, AgriManager è rivolto agli agricoltori principalmente dell'Emilia Romagna, ma non solo".

AgriManager è un Progetto sviluppato da Agri 2000 ed Emilbanca, allo scopo di accrescere le competenze imprenditoriali delle imprese agricole e agroalimentari del territorio. "Invitiamo tutti gli imprenditori ad aderire gratuitamente al progetto attraverso la compilazione di un breve format a questo link" conclude Gardini.


Data di pubblicazione:
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto