Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Abdulla Tharwat (Pyramids Agricultural Investment Co.):

"Maggiore produzione di mango in questa stagione, rispetto alla precedente"

Quest'anno saranno disponibili più mango dall'Egitto, dal momento che il clima è stato migliore durante la coltivazione. Di conseguenza, anche i prezzi sono più bassi, visto che attualmente il mercato è inondato di mango.

Secondo Abdulla Tharwat, responsabile dello sviluppo commerciale dell'esportatore egiziano di prodotti freschi Pyramids Agricultural Investment Co., i mango egiziani sono molto apprezzati sia sul mercato interno che all'estero. "La stagione del mango egiziano è sempre una stagione privilegiata per le aziende esportatrici e anche per il mercato locale, dato che è uno dei frutti preferiti in Egitto. Le famiglie aspettano che il prodotto arrivi nei mercati e si godono il sapore e il profumo del frutto. La raccolta del mango in Egitto inizia a luglio e dura fino a novembre. Esistono diverse varietà come Keitt, Kent, Naomi, Tommy Atkins, Goalak, Mabrouka, Alphonse Zebdeya, Timoor, Hindi, Sedekah e Fajr Klan".

Tharwat prevede che in questa stagione ci saranno più volumi rispetto all'anno scorso, soprattutto grazie al clima migliore. Tuttavia, gli esportatori egiziani devono ancora affrontare delle difficoltà. "La produzione di mango di questa stagione è superiore a quella della stagione precedente. Nell'ultima stagione il clima ha influito negativamente sul mango, ma le sfide che i coltivatori di mango stanno affrontando oggi sono legate ai prezzi bassi dovuti alla maggiore produzione. Inoltre, molte zone dell'Egitto raccolgono il mango nello stesso periodo, quindi il mercato è inondato da grandi quantità e i prezzi di esportazione sono influenzati dalla situazione economica globale".  

Alla gente piace avere opzioni tra cui scegliere e Tharwat sottolinea che l'Egitto ha un'offerta di mango molto diversificata. "Il mango egiziano ha una buona reputazione per il suo sapore e il suo profumo. Molti Paesi hanno a disposizione quantità maggiori di mango rispetto all'Egitto, ma tutti i nostri clienti dicono sempre che non arrivano mai ad avere lo stesso sapore del mango egiziano. È un vantaggio anche il fatto che in Egitto abbiamo fino a 100 varietà disponibili, una delle quali è la Awees, una varietà che la gente considera il top per quanto riguarda il gusto. I mercati che importano la maggior parte della produzione egiziana di mango sono quelli del CCG, ma anche l'Europa effettua alcune spedizioni per via aerea. Per Pyramids, esporteremo 2000 tonnellate destinate principalmente a Arabia Saudita, Dubai, Kuwait e Iraq. Le varietà più richieste per questi mercati sono Naomi e Keitt".

Il fatto che il mango egiziano vada molto bene nei Paesi del Golfo ha a che fare con il breve tempo di transito via terra. "Nei mercati del CCG il mango egiziano è il prodotto di punta dello scaffale e presenta vantaggi anche per quanto riguarda il transito, in quanto i mango arrivano in meno di una settimana via camion. Non tutte le varietà possono essere trasportate in Europa nello stesso modo, e la spedizione via aerea aumenta notevolmente il prezzo", conclude Tharwat.  

Per maggiori informazioni:
Abdullah Tharwat
Pyramids Agricultural Investment Co.
Cell.: +201005027256
Tel./Fax: +20452633420
Email: Abdallah@pyramids-agriculture.com   
Web: pyramids-agriculture.com


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto