Se ne parlerà martedì 6 settembre 2022 alle 20 a Zevio (Verona)

Un concordato per dare all'agricoltore un prezzo minimo

Il caro energia è la mazzata finale alle imprese agricole, schiacciate fra costi di produzione alle stelle e prezzi di vendita che non coprono le spese. Per cercare di porre rimedio, un gruppo di agricoltori ha organizzato un incontro martedì 6 settembre alle 20 a Zevio (Verona, parco della Rimembranza - castello di Zevio).

Un momento della protesta del 9 agosto (fonte foto

"Facendo seguito alla manifestazione del 9 agosto 2022 - si legge in una nota degli organizzatori - organizziamo questo incontro con uno scopo: garantire un prezzo minimo all'agricoltore. A tal proposito abbiamo Invitato un gruppo di politici e i vari sindacati a cui chiederemo di firmare un concordato proprio in questo senso".

Un momento della protesta del 9 agosto (fonte foto

Gli argomenti trattati saranno: prezzi, normative sulle pratiche sleali e contratti di acquisto; Tutela del made in Italy; Farm to Fork; insetti alieni. 

L'evento è aperto a tutti.  


Data di pubblicazione:
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto