Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Azienda agricola Michele Castelli

Disponibilità di uva Victoria siciliana per almeno altri 20 giorni

"Proseguiamo la raccolta della varietà precoce Victoria da oltre 40 giorni, questo perché la stagione delle uve primizie è partita con un lieve ritardo, per la nostra azienda". A dirlo è Michele Castelli, founder del brand "L'uva con le Coccinelle" che prosegue: "Il problema è dovuto principalmente alle alte temperature. Sotto i teli si arriva a 45 gradi. Le piante vanno in stress, bloccando i loro processi di crescita e, allo stesso tempo, i frutti stentano a maturare".

Michele Castelli

Come afferma lo stesso imprenditore, tale fenomeno "ovviamente dipende dalle zone e dai terreni di riferimento, anche se quest'anno ci sembra una tendenza diffusa".

L'uva Victoria dell'azienda Castelli sarà disponibile per altri 20 giorni

"Fortunatamente, i frutti ne risentono solo in minima parte e le loro caratteristiche organolettiche rimangono buone, con un grado Brix pari a 16/20 - spiega Castelli - Con l'uva Victoria, il nostro calendario di raccolta chiuderà molto più tardi rispetto le annate precedenti. Noi assecondiamo i ritmi che la natura ci regala quest'anno e puntiamo, come sempre, alla completa maturazione del prodotto, per garantire il massimo agli anelli successivi della filiera dell'uva da tavola. Chi è del mestiere sa che questo modo di gestire i vigneti può rivelarsi irto di difficoltà, perché la pianta può entrare in stress in qualsiasi momento a causa di avversità meteorologiche che potrebbero compromettere il raccolto. Tuttavia, noi preferiamo fornire un'uva al top delle caratteristiche organolettiche".

"L'uva con le coccinelle" e il bollino "Amore al primo assaggio"

"La varietà Victoria ottiene sempre un certo interesse verso il consumatore finale - riferisce l'imprenditore - Il nostro prodotto è riconoscibile dal brand "L'uva con le coccinelle" e dal bollino "Amore al primo assaggio". Poniamo una cura estrema anche nella presentazione estetica dei nostri prodotti, cercando di attirare l'attenzione di grossisti e consumatori. Abbiamo perfezionato finanche gli accostamenti dei colori della confezione, puntando su toni caldi e abbinando tutte le decorazioni del caso".

Uva Victoria

"Una nota dolente è la situazione abbastanza particolare rispetto gli altri anni - conclude Castelli - Quest'anno abbiamo registrato un rincaro dei costi del 30% rispetto al 2021. Le spese di produzione sono aumentate su tutti i fronti. Tuttavia, ci difendiamo abbastanza bene grazie alle nostre lavorazioni che, come accennato, ci distinguono sui mercati e ci consentono di ottenere prezzi di vendita congrui. La nostra campagna dell'uva Victoria proseguirà almeno per altri 20 giorni, successivamente passeremo alle varietà medio tardive di uva Italia e di altre varietà a bacca rossa che ci accompagneranno mediamente fino a inizio dicembre".

Per maggiori informazioni: 
Azienda Agricola Michele Castelli
Via Pippo Fava, 11
92020 Racalmuto (AG) – Italy
+39 329 783 5766
castellifruit@gmail.com


Data di pubblicazione:
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto