Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Dal rapporto Reefer Shipping Annual Review and Forecast 2022/23 di Drewry

Le tariffe di trasporto per i container reefer si stanno stabilizzando, ma supereranno quelle del carico secco

Fino al secondo trimestre del 2022, le tariffe di nolo dei container reefer sono aumentate di oltre il 50% nei traffici globali, eguagliando i guadagni ottenuti dai prezzi del carico secco, e si stima che aumenteranno ulteriormente nel terzo trimestre del 2022, superando le tariffe del carico secco. Secondo il rapporto Reefer Shipping Annual Review and Forecast 2022/23 di Drewry, pubblicato di recente, è già in corso una certa stabilizzazione su parte del commercio in navi reefer, che dovrebbe essere seguita da un modesto calo fino al 2023, quando i proprietari dei carichi si opporranno agli aumenti insostenibili dei noli.

Il Global Reefer Container Freight Rate Index di Drewry, una media ponderata delle tariffe delle 15 principali rotte commerciali reefer ad alta intensità, è aumentato del 50,4% su base annua nel secondo trimestre del 2022 e si prevede che il dato del terzo trimestre del 2022 aumenterà ulteriormente, anche se il ritmo di crescita rallenterà (vedi grafico).

Negli ultimi quattro trimestri le rotte est-ovest hanno registrato solo modesti aumenti delle tariffe di trasporto, in quanto la pressione sulla capacità si è attenuata grazie all'indebolimento del commercio di carne suina dall'Europa e dal Nord America verso l'Asia. L'eccezione è stata la rotta transatlantica verso ovest, che ha visto un aumento del volume del 9% nell'anno fino al secondo trimestre del 2021, mentre i noli medi sono raddoppiati nello stesso periodo.

Fonte: drewry.co.uk


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto