Jonathan de Quartel (Exotic Roots) sull'aumento delle vendite di prodotti esotici di nicchia:

"Abbiamo già bisogno di un impianto refrigerato più grande"

L'azienda olandese Exotic Roots non si occupa prodotti esotici tradizionali, come avocado e patate dolci. "Forniamo esotici di nicchia e, per questo, ci distinguiamo sul mercato", afferma l'account manager Jonathan de Quartel.

Jonathan, che era un reclutatore, ha parlato con Tim Struckman, il direttore commerciale della Exotic Roots e ha pensato fosse una buona idea passare al settore ortofrutticolo, cosa che ha fatto pochi mesi dopo. Ormai de Quartel si sente a casa. "Mi sembra di essere nel settore da anni. Io mi occupo delle vendite ai grossisti europei e un collega fa lo stesso per i rivenditori. Vendiamo nei Paesi di tutta Europa e ne aggiungiamo regolarmente uno nuovo".


Jonathan con un carico di jackfruit messicani

"Ora importiamo da nove Paesi: Messico, Colombia, Honduras, Repubblica Dominicana, Kenya, Uganda, Giordania e India. Quando possibile, acquistiamo direttamente dalla fonte. Evitando intermediari, possiamo fornire scambi veloci e mantenere prezzi giusti ai clienti. Offriamo anche un buon assortimento dalla Spagna, che include Karela, peperoncino Bird's Eye, melone amaro cinese e melanzane di nostra coltivazione", spiega Jonathan.

Il gombo honduregno è uno dei principali prodotti dell'azienda. "Abbiamo buoni partner coltivatori e otteniamo una fornitura stabile ogni settimana. Riceviamo molta domanda di gombo, siamo molto noti sul mercato. Anche l'offerta di gombo spagnolo è in crescita e, di conseguenza, l'attenzione per il gombo dall'Honduras sta passando un po' più in secondo piano".


Il gombo (okra) dell'Honduras e il mango Ataulfo del Messico

Il jackfruit messicano è un altro dei grandi articoli di Exotic Roots. Possono pesare fino a 25 kg l'uno. "Abbiamo creato questa linea sei mesi fa. Molti grossisti non hanno ancora molta familiarità con il jackfruit. Ma ora sta prendendo piede nel nostro gruppo target", afferma Jonathan. I mango completano i prodotti dell'azienda. "Riceviamo molti mango Mingolo dalla Repubblica Dominicana. La loro stagione è quasi finita. In alternativa, abbiamo i mango Ataulfo dal Messico".

Le vacanze estive si stanno avvicinando rapidamente, quindi le vendite di prodotti esotici di nicchia, come al solito, questa settimana sono leggermente diminuite. "Ma questo ci offre anche delle opportunità. Siamo cresciuti così tanto negli ultimi sei mesi che non siamo riusciti a occuparci di tutto", continua Jonathan. "Ora che la situazione è un po' più tranquilla, possiamo concentrarci sulla preparazione della prossima stagione".

"L'alto costo del trasporto aereo è attualmente una delle nostre maggiori sfide. Facciamo continue ricerche su come ottimizzare la catena di fornitura. Stiamo anche cercando una nuova sede. Non siamo qui da molto, ma abbiamo già bisogno di più spazio per le celle refrigerate. Preferibilmente in un hotspot di frutta e verdura come Poeldijk o Maasdijk", conclude Jonathan.

Per maggiori informazioni:
Jonathan de Quartel
Exotic Roots
Cell.: +31 (0) 645 897 568 
Email: jonathan@exoticroots.nl
Web: www.exoticroots.nl


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto