Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

L'Europa punta l'attenzione sui corridoi ferroviari nei Balcani

L'estensione della rete dei corridoi europei Ten-T verso i Balcani occidentali e l'integrazione di questa regione geografica nel mercato ferroviario comunitario sono a un passo dal trasformarsi in realtà. I Balcani si apprestano quindi a diventare sempre più un ponte tra Europa e Asia. L'Unione europea ha deciso di accelerare gli investimenti in corso nella regione avviati in seguito a un piano comunitario adottato nel 2020. Quest'ultimo prevede il finanziamento di progetti infrastrutturali per integrare i Paesi più vicini al mercato comunitario.

Con la revisione in corso dei corridoi Ten-T proposta dalla Direzione generale della mobilità e dei trasporti (DG Move), i Balcani saranno completamente integrati nella rete europea. Il salto di qualità sarà significativo perché si passerà da una visione a mosaico di linee ferroviarie di singoli Paesi a quella di una rete integrata. Questo significa adottare uno stesso standard tecnologico, come il sistema di segnalamento europeo Ertms, utilizzare materiale rotabile moderno e interoperabile, stessi criteri di sicurezza e manutenzione.

Clicca qui per leggere di più.

Fonte: Trasporto Europa


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto