Christian Hoffmann, Becker & Wermelskirchen

"Nel primo anno della pandemia, il mercato all'ingrosso è rifiorito"

L'aumento esagerato dei prezzi e la continua incertezza caratterizzano l'attuale situazione del settore frutticolo tedesco e internazionale. Le sfide attuali stanno diventando sempre più evidenti anche sul mercato all'ingrosso di Düsseldorf, osserva Christian Hoffmann, amministratore delegato della Becker & Wermelskirchen, ditta che ha sede proprio a Düsseldorf.

Pure i commercianti locali del mercato all'ingrosso guardano con preoccupazione all'attuale situazione bellica in Ucraina. "Anche se ovviamente colpisce soprattutto i settori del grano e del petrolio, i fertilizzanti, ad esempio, sono già diventati molto più costosi. Quindi, normalmente, la stagione di quest'anno dovrebbe vedere anche aumenti di prezzo significativi per i prodotti ortofrutticoli nazionali. Tuttavia, sono del parere che frutta e verdura siano stati commercializzate per anni a prezzi troppo bassi, e che spesso sia mancato un giusto apprezzamento del prodotto", afferma Hoffmann.


Lo stand al mercato all'ingrosso di Düsseldorf dove Becker & Wermelskirchen è il fornitore esclusivo del marchio premium SanLucar. Tra gli articoli più venduti, ci sono le clementine Lusar e le verdure sfuse.

Rilancio del mercato all'ingrosso
Poco dopo lo scoppio della pandemia, nell'aprile 2020, il dipendente di lunga data Christian Hoffmann ha assunto la direzione della Becker & Wermelskirchen. Sotto la sua guida, lo spazio refrigerato è stato ampliato ed è stato acquisito lo stand di un'azienda vicina, la Hausmann. "Subito dopo la consegna del testimone e la pandemia, nella nostra azienda si è scatenato l'inferno. I mercati settimanali e i rivenditori specializzati sono diventati più affollati. Noi venditori all'ingrosso eravamo fondamentali. In quel periodo, il mercato all'ingrosso è rifiorito. Poi è arrivata una svolta piuttosto scioccante", afferma Hoffmann ripensando al primo anno di pandemia. A gennaio 2021, dice, è iniziato il declino, anche se da allora è stata registrata una tendenza al rialzo.

Ampliamento della gamma di prodotti
Nel frattempo, i preparativi per la stagione degli asparagi e dei piccoli frutti di quest'anno sono già in pieno svolgimento, afferma Hoffmann. "Gli asparagi olandesi stanno già ricevendo una buona risposta, mentre le fragole hanno ancora un prezzo commerciale troppo alto". Per offrire valore aggiunto ai clienti esistenti e attrarre potenziali nuovi clienti, Hoffmann ha deciso di perfezionare ulteriormente alcuni prodotti. "Stiamo installando una pelatrice Hepro e una linea di confezionamento collegata, nella speranza di attrarre una clientela leggermente diversa", afferma Hoffmann, descrivendo l'idea alla base dell'espansione della linea di prodotti.



"Viviamo in un'epoca tutt'altro che semplice e dobbiamo lottare", dice Hoffmann sulla situazione attuale. "Tuttavia, mi aspetto che il 2022 sia più di una normale campagna di commercializzazione, a condizione di poter trasferire in una certa misura gli aumenti di prezzo e che il consumatore voglia effettivamente spendere per frutta e verdura di alta qualità".

Maggiori informazioni:
Christian Hoffmann
Becker & Wermelskirchen Fruchthandelsgesellschaft mbH
Großmarkt Düsseldorf
T: +49 2114 220 970
M: +49 173 8354 228
beckerwermelskirchen@t-online.de 
www.becker-wermelskirchen.de  


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto