Avvisi

La clessidra

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Guarda la fotogallery!

Chiude i battenti TuttoFood: dati positivi per la ripartenza dell'agroalimentare

Si è conclusa il 26 ottobre (dopo due anni di fermo causa emergenza pandemica) l'edizione 2021 di TuttoFood - la fiera internazionale del B2B dedicata al Food & beverage, organizzata da Fiera Milano. Sono stati 1.421 gli espositori presenti, di cui 233 esteri, provenienti da 31 Paesi. Tra i più rappresentati: Francia, Spagna, Grecia, Paesi Bassi, Belgio, con presenze anche da Portogallo, Regno Unito, Paesi Nordici ed Est Europa (Repubblica Ceca, Romania, Ungheria). Da fuori Europa, interessanti presenze dal Medio Oriente e Nord e Sud America (Usa, Perù, Uruguay) e anche da Oceania e Indonesia.

Clicca qui per accedere all'album!

Dopo un paio di stagioni di fermo delle attività fieristiche - spiegano parecchi operatori del settore presenti alla kermesse - tornare a partecipare in presenza a una fiera di settore molto importante predispone all’ottimismo, segno che la filiera agroalimentare continua a raccogliere i frutti di un lavoro che non si è mai fermato, nemmeno nei momenti bui del lockdown, con dati positivi per la ripartenza dell'agroalimentare.

In fiera ci sono tante aziende espositrici, anche se l'afflusso di visitatori è leggermente limitato rispetto alle edizioni precedenti. Partecipazione dimensionata, sebbene ben organizzata nel far emergere quali sono i nuovi trend di crescita, soprattutto quelli relativi al segmento del trasformato (biologico, attenzione ai processi, rapporto cibo/salute, sostenibilità).

Luciano Sorbillo, maestro pizzaiolo e Giuseppe Torrente responsabile marketing dell’azienda famigliare La Torrente. La pizza gourmet nasce per la prima volta a Napoli, con i friarelli, salsiccia e provola! La Torrente ha puntato a comunicare la dieta mediterranea in relazione al rapporto tra alimentazione e salute. Binomio imprescindibile delle filiere sostenibili di qualità.

Salsa di ciliegino e datterino a marchio Ferrera.

Tra le novità nel segmento dei trasformati di pomodoro 100% siciliano, L'Ortofrutticola F ha presentato a Milano la nuova linea di salse pronte di pomodoro ciliegino e datterino lavorate dal fresco a marchio Ferrera.

La manifestazione, secondo quanto riferiscono molti operatori professionali, rimane comunque estremamente funzionale, soprattutto per le aziende specializzate nella produzione conto terzi (private label) e che nelle manifestazioni fieristiche hanno l'opportunità di fare rete e condividere esperienze. Clicca qui per accedere all'album! 

A Host Milano, gli studenti dell’ Istituto Professionale per l'Enogastronomia e l'Ospitalità Alberghiera Gioberti di Roma hanno rappresentato, valorizzandolo in chiave innovativa, un primo piatto e un dolce. Il tema del concorso, la valorizzazione del "Pecorino romano DOP" e il delivery!

Clicca qui per accedere all'album!

Oltre 100 gli eventi in fiera, a coronamento del programma Road to Tuttofood che, anche durante il lockdown, ha mantenuto vivo il contatto con gli attori delle filiere, grazie a un calendario di circa 20 appuntamenti online. Oltre a Retail Plaza, focalizzata su Gdo e Retail, la Evolution Plaza è dedicata agli aspetti più tech – app, food delivery, e-commerce, tracciabilità – e propone iniziative e buone pratiche di grandi player, start-up innovative ed espositori, oltre a workshop sui temi più caldi del momento. Spazio alla creatività e al gusto, invece, nella Academy organizzata con APCI– Associazione Professionale Cuochi Italiani, e nell’Enoteca UIV di Tuttowine, a cura di Unione Italiana Vini.


Data di pubblicazione:
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto