Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Produttore di snack alla banana acquisisce un fornitore in Ecuador

Barnana Snacks ha rafforzato il suo impegno nell’agricoltura biologica, acquisendo il fornitore e produttore dell'America Latina, Agroapoyo, con sede a Quito, in Ecuador. Il passaggio formale è stato fatto per cementare una lunga e fruttuosa collaborazione basata sul rispetto reciproco e sui valori condivisi, che è stata la forza trainante della crescita del marchio anno dopo anno.

"Dobbiamo il nostro successo ai piccoli agricoltori, molti dei quali originari dell'Amazzonia, che coltivano banane e platani biologici di alta qualità, utilizzando pratiche rigenerative che ricostruiscono e ripristinano la biodiversità del suolo", ha affermato Caue Suplicy, fondatore della Barnana. "Man mano che la nostra attività si espande, vogliamo condividere il successo con i nostri frutticoltori e favorire la transizione di un numero sempre maggiore di agricoltori verso questi metodi di coltivazione".

A sinistra: Maria del Carmen Narváez (in foto sulla destra), manager della Barnana Ecuador, e il suo team lavorano con Kichwa Mamacitas, donne dell’Amazzonia che si tramandano da generazioni le conoscenze indigene sull'uso del suolo; a destra: Caue Suplicy, nativo brasiliano e fondatore della Barnana Snacks.

Barnana è certificata B Corp ed è membro fondatore della Upcycled Food Association. Dal 2013, l’azienda ha riciclato decine di milioni di banane e platani, di cui più di 12 milioni solo quest'anno, evitando che diventassero rifiuti alimentari che emettono gas serra e creando un flusso di entrate per prodotti che altrimenti andrebbero sprecati.

Grazie al suo rapporto di oltre otto anni con Agroapoyo, la Barnana ha investito nella formazione dei piccoli agricoltori sui metodi di coltivazione biologica e li ha aiutati a ottenere la certificazione bio. Oggi lavora con oltre 1.500 agricoltori in Amazzonia e prevede che questo numero raddoppierà nei prossimi cinque anni, man mano che l'attività si svilupperà.

Barnana lavora con più di 1.500 agricoltori in Amazzonia e prevede di raddoppiare questa cifra nei prossimi cinque anni, man mano che l'attività si svilupperà.

"Siamo partner della Barnana da anni e siamo entusiasti di formalizzare questa collaborazione come team integrato verticalmente", ha affermato Maria del Carmen Narváez, direttore di Barnana Ecuador. “Questo passaggio formale garantirà ai nostri agricoltori di rimanere forti fisicamente, mentalmente e finanziariamente, grazie a una maggiore stabilità lavorativa e alla crescita economica. Barnana è stato un amico fidato negli affari e, attraverso questa acquisizione, ha dimostrato il suo impegno nella giustizia sociale”.

La nuova struttura crea un'azienda "dalla fattoria allo scaffale" che consente agli agricoltori che passano ai metodi di produzione rigenerativa biologica una significativa crescita delle entrate e delle risorse. Non solo, aiuta anche a garantire negli anni a venire una fornitura costante, affidabile e in crescita, di banane e platani bio. Il forte aumento delle vendite della Barnana negli Stati Uniti e un importante portafoglio di nuovi prodotti sono la dimostrazione che è stata una saggia decisione.

Per maggiori informazioni:
Amy Kull
Barnana
Tel: +1 (650) 888-3173
amy@marinrestorative.com  
https://barnana.com/  


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Facebook Twitter Linkedin Instagram Rss

© FreshPlaza.it 2021

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto