Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Kendall F1, il datterino dall'eccezionale patrimonio genetico

In questi anni Kendall F1, datterino di Fenix, ha conquistato gli agricoltori che gli hanno dedicato sempre più spazio all'interno delle loro strutture; la provata capacità di allegagione con le alte temperature ne ha permesso la possibilità di trapianto sia in primavera sia nella calda estate siciliana quando le condizioni sotto serra diventano proibitive. La novità più significativa di quest'anno riguarda la risposta positiva che questa varietà ha mostrato nei confronti del temibile Tomato Brown virus.

Nella foto a destra: Kendall F1, grappolo elegante e colore rosso brillante anche in piena estate 

Il Tomato Brown Rugose Fruit Virus (ToBRFV) appartiene al genere virale dei Tobamovirus e colpisce soprattutto le piante di pomodoro, causando seri danni alle coltivazioni. La sua aggressività danneggia sia la vegetazione, deformando e necrotizzando foglie, apici e sepali, sia i frutti rendendo il pomodoro deforme e irregolare nella colorazione a mosaico che ne compromette la commercializzazione.

Il contagio avviene principalmente meccanicamente, tramite seme infetto, pratiche colturali, strumenti di lavoro, equipaggiamento e soluzione circolante nel terreno ed è per questo che si sta diffondendo molto rapidamente mettendo a dura prova le coltivazioni. La sua veloce diffusione sta creando una vera e propria pressione selettiva nei confronti delle varietà commerciali diffuse sul mercato che una volta infettate stanno mostrando diversi livelli di sensibilità al patogeno.

Così come spiegato in un recente articolo apparso su Freshplaza sul datterino Miele, alcune varietà pur non essendo resistenti stanno mostrando in campo una risposta al virus che permette all'agricoltore di tamponare l'emergenza poiché stanno manifestando sintomi più lievi assimilabili a un livello di resistenza intermedia (IR) o in alcuni casi non mostrano sintomi pur essendo verificata la presenza del virus con analisi molecolari di laboratorio. Tra questi anche Kendall F1 ha dimostrato una certa refrattarietà al Tomato Brown mostrandosi asintomatica in molte coltivazioni. Le sequenze virali quindi possono essere presenti o anche moltiplicarsi nella pianta ma non causano una sintomatologia evidente. 

Kendall allega molto bene anche nelle stagioni calde garantendo produttività elevate

Questo importante riscontro si aggiunge alla ben nota chiave di successo di Kendall F1 che riguarda la sua capacità di permettere produzioni elevatissime e di qualità. Kendall F1 è una pianta di pomodoro indeterminato che appartiene alla tipologia "datterino": rustica, forte, con copertura fogliare ben bilanciata e colore rosso brillante e lucido. I suoi frutti, che possono essere raccolti a grappolo o singolarmente, presentano una forma a dattero e pesano circa 18 grammi. Molte aziende che coltivano in regime bio scelgono questa varietà di pomodoro datterino proprio per le sue caratteristiche e per il patrimonio genetico di cui è dotato. 

La nuova campagna pubblicitaria per il datterino Kendall F1 che sottolinea le numerose resistenze di questo ibrido

Kendall F1 infatti vanta nel suo corredo genetico numerose resistenze come quella ai virus dell'accartocciamento fogliare giallo (TYLCV) e dell'avvizzimento maculato del pomodoro (TSWV) alla fisiopatia della spalla gialla, alla stemfiliosi e ai nematodi galligeni. Quest'ultima resistenza oggi sempre più di primaria importanza alla luce del regolamento UE 2020/1246 che ha stabilito il mancato rinnovo dell'approvazione della sostanza attiva fenamifos (Nemacur) e che vedrà suo utilizzo consentito soltanto fino al 23/09/2021.

La scelta degli operatori del settore di coltivare una varietà come Kendall F1 è data quindi proprio dalla sua adattabilità, dall'impressionante produttività e dalle numerose resistenze genetiche tra le quali la sua interessante risposta al Tomato Brown che rappresenta una opportunità in più per gli agricoltori. 

Per una corretta interpretazione del termini resistenza, consultate il nostro sito web alla pagina Legenda Resistenze.

Per maggiori informazioni:
Fenix Seeds
Via XVIII Traversa 68
Belpasso (CT)
+39 095 8369384
+39 095 3286516
+39 095 328 6517
info@fenixseeds.com 
www.fenixseeds.com


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Facebook Twitter Linkedin Instagram Rss

© FreshPlaza.it 2021

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto