Avvisi



Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Datterino Kendall, una sicurezza tra le incertezze di questi mesi

Nonostante sui media nazionali se ne parli poco, in questo momento di enorme incertezza e paura a causa del Covid-19, le aziende agricole continuano il loro silenzioso ma fondamentale lavoro di produzione che unito al prezioso servizio dei magazzini e degli autotrasportatori permette di non far mancare le derrate alimentari sugli scaffali della Gdo.

Nella foto a destra: Kendall F1 trova ella rusticità e capacità di allegagione anche con alte temperature la chiave del suo successo 

Gli agricoltori si aggiungono quindi alla schiera dei coraggiosi operatori che fronteggiano quest'emergenza. Le attività vanno avanti e con esse la programmazione dei nuovi trapianti. In un momento di grande incertezza le aziende sono più propense a scegliere prodotti che hanno già testato puntando così su varietà affidabili i cui buoni risultati in termini di resistenze, produttività e qualità non lasciano più dubbi come nel caso del pomodoro datterino Kendall F1 di Fenix.

Nella foto a sinistra: Federico Colletta, tecnico di sviluppo commerciale di Fenix, in visita presso una coltivazione di Kendall. Da notare la produttività del Kendall nonostante le strutture

"Il lavoro di divulgazione, supporto tecnico e vicinanza alle aziende agricole è stato sempre alla base della politica di Fenix" esordisce Federico Colletta, tecnico di sviluppo commerciale dell'azienda sementiera di Belpasso (provincia di Catania). "La serra vetrina che abbiamo organizzato in novembre nella zona di Macconi a Marina di Acate (vedi articolo di Freshplaza dedicato) è servita a dare agli agricoltori un ennesimo tangibile esempio di come la rusticità di Kendall permetta di affrontare anche le condizioni estive più estreme pur in presenza di acque salate. Numerose coltivazioni realizzate in condizioni di conducibilità elevata hanno dimostrato che Kendall riesce a mantenere la pezzatura regolare dei frutti dai primi palchi fino a quelli terminali garantendo così la qualità della produzione grazie soprattutto alla sua altissima tolleranza ai fenomeni di spalla gialla e sepalo giallo".

Nella foto a destra: anche in caso di "sdoppiamento" (splitting) del grappolo Kendall mantiene l'eleganza tipica 

Ma Kendall è un campione sotto tanti aspetti, oltre a garantire una produttività elevatissima può vantare numerose resistenze fondamentali per assecondare la sempre più restrittiva legislazione fitosanitaria. Tra queste ricordiamo la resistenza al TYLCV(IR), al Tomato spotted (HR), alla batteriosi (HR), alla terza razza del Fusarium oxysporum (HR), alla stemfiliosi (HR) e ai nematodi.

Nella foto a sinistra: produttività, eleganza e resistenza alle spaccature fanno di Kendall un ottimo alleato in questi periodi di incertezza 

"Sono in tanti gli agricoltori che in questi anni ci hanno fatto notare che la Tuta absoluta non ama attaccare questa cultivar e potendo scegliere, danneggia altre varietà presenti in azienda. Ad oggi non sappiamo esattamente il perché questo accade - conclude Colletta - ma le segnalazioni di questo fenomeno si sono susseguite sempre più numerose negli anni e da differenti zone, tanto che partendo dall'osservazione dei fatti stiamo approfondendo le possibili motivazioni nell'ambito della genetica. Di certo non abbiamo gli elementi per poter parlare di resistenza ma questa evidenza può essere un'ulteriore mezzo di contrasto da aggiungere a tutti gli atri agronomici, fisici, chimici e biologici già in atto per il contenimento di questo pernicioso parassita".

Clicca qui per scaricare il volantino del Kendall con tutte le informazioni tecniche.

Per una corretta interpretazione dei termini Resistenza, HR, IR e Tolleranza, consultate il nostro sito web alla pagina Legenda Resistenze.

Contatti:
Fenix Seeds S.r.l.
Via XVIII Traversa 68
Belpasso (CT)
Tel.: (+39) 095 8369384/5
Email: info@fenixseeds.com 
Web: www.fenixseeds.com


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2020

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto