Avvisi





Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Al Brennero controlli serrati, rallentamenti, ma nessun blocco

Rallentamenti al Brennero, ma nessun blocco dei transiti. Lo conferma Francesco Cera, direttore del Mercato Maap di Padova, struttura che esporta il 50% di quanto transita in mercato. "Da una telefonata con la Camera di Commercio di Klagenfurt, sezione traffico, abbiamo avuto rassicurazioni dopo che, nella tarda mattinata di ieri, si erano sparse voci e notizie inesatte. La situazione, in data 10/03/2020, è la seguente: un TIR che deve fare la spola verso Paesi esteri e viceversa passando per Austria può transitare liberamente e non è sottoposto a quarantena".

Al di là che tutto può accadere, le autorità austriache sottopongono a controllo gli autisti. "Al confine viene misurata la febbre, vengono controllati gola e polmoni. Se non vi è alcun sintomo evidente di contagio, l'autista riprende senza ulteriori problemi. L'unico aspetto da considerare è che queste operazioni rallentano il transito".

E sull'argomento giunge anche una nota Coldiretti. Attraverso l'arco alpino transita quasi la metà delle esportazioni italiane dirette lungo la traiettoria del corridoio scandinavo-mediterraneo (Austria, Germania, Danimarca, Svezia, Norvegia e Finlandia e tre paesi dell'Est Europa, Polonia, Slovacchia e Repubblica Ceca). Il Brennero è un canale insostituibile per il flusso delle merci dall'Italia verso l'Europa che rischia di essere soffocato dai limiti alla circolazione che pesano sull'economia e sul lavoro made in Italy.


Data di pubblicazione:
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2020

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto