Avvisi



Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Quando la visita delle Istituzioni si trasforma in motivo di orgoglio per il territorio

La visita nella Piana del Sele di Filippo Gallinella, presidente della Commissione Agricoltura della Camera dei Deputati, è stata l'occasione di mostrare la trasformazione del territorio - grazie anche alla disponibilità irrigua gestita dal locale Consorzio di bonifica - nella capitale italiana della quarta gamma ortofrutticola.

"L'interesse era rivolto a vedere nel concreto come le aziende del territorio lavorassero e, con la collaborazione di Francesco Vincenzi, presidente dell'Associazione nazionale dei Consorzi per la gestione e la tutela del territorio e della acque Irrigue (ANBI), c'è stata la possibilità di far visitare la nostra realtà". Commenta così Fabio Altamura, vice presidente dell'OP Altamura di Pontecagnano Faiano (SA), specializzata in baby leaf.

Foto di gruppo durante la visita.

"Le baby leaf e la rucola, in particolare, rappresentano il cuore pulsante della Piana del Sele. In azienda, è stato possibile visitare sia la parte produttiva sia quella di lavorazione dei prodotti. Un misto di entusiasmo e sorpresa c'è stato nel momento in cui abbiamo mostrato le ultime tecnologie adottate in ambito di raccolta e il sistema di smaltimento delle acque: dagli stradoni drenanti alle vasche di raccolta per far defluire le acque piovane, cosa che ci aiuta a prevenire gli allagamenti".

"Il gruppo in visita è rimasto piacevolmente stupito, in quanto non si riesce ben a immaginare che un settore come il nostro possa essere così tecnologico e con un'organizzazione tale da permettere di prevenire o almeno limitare i danni da calamità naturali, con cui gli agricoltori devono fare i conti ogni giorno. Inoltre, l'attenzione per l'ambiente che ci circonda, è stato un altro plus", continua Fabio.

Foto di gruppo durante la visita.

La visita è poi proseguita nello stabilimento di confezionamento: dal momento in cui arrivano le produzioni a quello in cui lo lasciano. "Tutte le varie fasi sono state evidenziate, così come gli aspetti sui materiali che stiamo iniziando a utilizzare al posto della plastica per il packaging dei nostri prodotti o l'abbattimento dei costi logistici e le emissioni di anidride carbonica, aumentando ad esempio le vaschette inserite nei nostri cartoni", conclude Fabio.

La OP Altamura sarà presente a Fruit Attraction 2019 (22-24 ottobre), in Hall 3 - Stand 3B04A.


Data di pubblicazione:
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2019

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto