Aumenta il gasolio a settembre 2019

L'onda d'urto dei due attentati compiuti a settembre contro impianti di lavorazione del greggio in Arabia Saudita, che hanno fatto balzare in altro il prezzo del petrolio, è subito arrivata alle pompe di erogazione del carburante, come mostra l'aggiornamento del valore da usare per i costi d'esercizio dell'autotrasporto, pubblicato il 14 ottobre 2019 sul sito web del ministero dei Trasporti.

A fronte di un prezzo lordo di 1462,04 euro per mille litri rilevato ad agosto (in calo rispetto a 1482,29 euro di luglio), il ministero riporta per settembre il valore di 1471,41 euro per mille litri. Ciò significa che il costo del gasolio per i veicoli con massa complessiva fino a 7,5 tonnellate (o superiore se hanno motori Euro 2 o inferiori) è di 1,206 euro al litro (al netto dell'Iva), mentre il costo per i veicoli con massa complessiva superiore a 7,5 tonnellate e con motori Euro 3 o superiori è di 0,991 euro al litro. A parte un breve calo estivo, nel 2019 il prezzo del gasolio è sempre stato in aumento, dai 1434,73 euro al litro di gennaio.

Fonte: Trasporto Europa


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto