Avvisi





Ricerca di personale

Speciale continua

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Guarda tutte le foto scattate durante una visita!

Nuova organizzazione logistica per il Maap di Padova

Una nuova organizzazione logistica interna per migliorare il lavoro degli operatori, i tempi nelle movimentazioni e rendere più soddisfatti i clienti. E’ quanto sta approntando il Maap, Mercato agroalimentare di Padova, per migliorare sempre di più la propria efficienza.

Clicca qui per guardare la fotogallery!

Veduta dall'alto del Maap

“Vogliamo diventare un vero e proprio Hub logistico – esordisce il direttore Francesco Cera – e per fare questo occorre organizzarsi al meglio. Per troppo tempo i mercati all'ingrosso hanno sottovalutato la logistica e tutta la parte organizzativa che si cela dietro a questa parola. Per molti, logistica equivale al facchinaggio. Noi vogliamo rompere questo stereotipo e migliorarci continuamente. Gli attori di questo rinnovamento sono tre: l’ente di gestione, i grossisti, la cooperativa di facchinaggio”.

Clicca qui per guardare la fotogallery!

Alessio Compassi (responsabile prezzi e statistiche) e Francesco Cera (direttore)

Grazie alla nuova organizzazione, in continua implementazione, si punta a migliorare le tempistiche di carico e scarico. Ma non solo: si vuole migliorare la sicurezza degli operatori e fornire sempre più servizi ai clienti.

Clicca qui per guardare la fotogallery!

Coordinazione, spazi organizzati, nulla lasciato al caso, flussi di prodotto ragionati, carichi più veloci, rispetto degli orari, confronto e dialogo: sono questi i concetti chiave. "Alcuni studi internazionali – continua Cera – hanno messo in luce che, anche solo grazie ad una riorganizzazione efficiente, si può recuperare un 20% dei costi".

Clicca qui per guardare la fotogallery!

Luca Brusadelli

E mentre questo processo di miglioramento continua, il Maap nel mese di settembre ha registrato un +8% sul fronte dei volumi commercializzati. "Il bilancio si potrà fare solo a fine anno – afferma Cera – in quanto certi mesi hanno registrato un andamento negativo. Se fino a fine dicembre il trend continuerà così, è probabile che recupereremo le perdite di volume di inizio anno. Il valore dell'ortofrutta commercializzata è rimasto pressoché invariato".

"Puntiamo sempre all'export come canale importante per le nostre imprese – dice il presidente dei grossisti Luca Brusadelli – La nostra realtà mercatale è vocata alle esportazioni, da sempre, e quasi tutti i nostri grossisti sono organizzati per vendere in tutta Europa".

Al fine di rafforzare i rapporti con gli operatori esteri, dal 22 al 24 ottobre 2019 il Maap sarà presente alla fiera Fruit Attraction a Madrid. "La nostra presenza a Madrid ormai è consolidata – conclude Cera – e con noi vi saranno alcuni operatori del Mercato. Lo scopo è quello di favorire l'incontro con importatori di tutto il mondo, specie dei paesi più facilmente raggiungibili dalla nostra frutta e verdura. Come ente mercatale cerchiamo di facilitare le occasioni per aumentare i contatti fra i nostri grossisti e gli operatori esteri".

Contatti:
MAAP 
Corso Stati Uniti, 50
35127 Padova (PD) - Italy
Tel.: (+39) 049 869 2111
Fax: (+39) 049 870 3014
Email: f.cera@maap.it  
Web: www.maap.it


Data di pubblicazione:
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2020

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto