Cipolla rossa: previste rese e calibri inferiori per via del meteo

E' appena iniziata la raccolta della cipolla rossa di Acquaviva delle Fonti, un prodotto di nicchia ma che in pochi anni è riuscito a meritarsi palcoscenici e riflettori anche di livello nazionale. Motore di tutte le iniziative è Vito Abrusci, il quale afferma: "La raccolta è iniziata oggi, alle 18 (ieri 1 luglio 2019, ndr) e andrà avanti per diverse settimane".

Vito Abrusci

Il prodotto si presenta di pezzatura variabile, in quanto le condizioni meteo di maggio hanno penalizzato, in certi terreni, la pezzatura. Le rese a ettaro si preannunciano inferiori rispetto agli anni scorsi, e probabilmente il raccolto totale non raggiungerà le solite quantità.

"Siamo un'associazione composta da 22 produttori – aggiunge Abrusci – per una produzione annuale attorno alle 200 tonnellate di cipolla. Ci chiamiamo La Vera cipolla rossa di Acquaviva perché in giro ci sono tantissime imitazioni, vagamente simili nell'aspetto ma diverse nel sapore. Il nostro prodotto è molto dolce, differente da tutte e altre cipolle. E' un bulbo piatto, violaceo che può arrivare fino a 20 cm di diametro e 1,5 kg di peso. In media, però, è circa 6-7 cm per 500 gr di peso. Quest'anno avremo anche cipolle di calibro inferiore, che saranno gradite a tutti coloro che in genere ci chiedono la pezzatura piccola".

Il suo colore, tra il rosso carminio e il violaceo, si schiarisce verso l'interno, sino a divenire completamente bianco. E' seminata in settembre e raccolta dai primi giorni di luglio sino ad agosto. Le rese sono piuttosto basse, circa 12-13 ton a ettaro, in quanto la semina ha un sesto di impianto di 90 cm fra le file e 25 sulla fila.

"Negli anni scorsi, in collaborazione con l'Università, è stato portato avanti un progetto di caratterizzazione genetica di questa cipolla. Ora si è certi che il prodotto messo in vendita dal Consorzio è autentico sotto tutti i punti di vista. Così anche scientificamente è possibile prendere le distanze da tutte le imitazioni esistenti", conclude Abrusci.

Contatti:
La Vera Cipolla Rossa di Acquaviva
Via Don Cesare Franco 17
70021 Acquaviva delle Fonti (BA)
Tel.: (+39) 339 1936517
Email: abrusciserv@libero.it
Web: www.cipollarossacquaviva.it


Data di pubblicazione:
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2019

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto