Quattro Paesi aumenteranno i pedaggi per i camion

Dal 1° luglio 2019 i veicoli industriali superiori a 12 tonnellate ed equipaggiati con motori fino all'Euro IV (compreso) che viaggeranno sulle strade di Paesi Bassi, Lussemburgo, Danimarca e Svezia pagheranno un pedaggio superiore, mentre l'aumento per gli Euro V avverrà ad aprile 2020. Per ora, invece, non è previsto alcun aumento per i camion con motore Euro VI. Per tutte le categorie aumenterà il pedaggio valido per un solo giorno di transito. L'aumento non vale per le eurovignette annuali già acquistate, che resteranno valide fino alla scadenza prevista, anche se successiva al 1° luglio 2019 o al 1° gennaio 2020.

Per quanto riguarda i Paesi Bassi, informa l'associazione dell'autotrasporto olandese TLN, entro maggio gli autotrasportatori potranno acquistare un'eurovignetta Euro IV annuale per 1250 euro (per veicoli a quattro assi), che resterà valida fino a maggio 2020, mentre chi l'acquista dal 1° luglio dovrà pagare 14040 euro. Per un veicolo Euro V, sempre a quattro assi, chi acquista un'eurovignetta fino a dicembre 2019 pagherà i consueti 1250 euro, poi dovrà versare 1327 euro.

Fonte: Trasporto Europa


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2019

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto