Il Gruppo Salcini conferma la crescita di fatturato

Nonostante l'Italia stia attraversando una fase di stagnazione economica, ci sono ancora imprese interamente italiane che riescono a crescere e a produrre fatturato, pagando il 100% delle tasse nel nostro Paese. E' il caso delle imprese guidate da Gianluca Salcini, con base operativa nella provincia di Forlì, specializzate nella logistica, lavaggio di imballaggi, frigorefrigerazione e movimentazione di merci fresche e freschissime.

L'insieme delle tre società – Tabit, Algol e Spaziosamente – ha incrementato il fatturato in un anno del 7,41%, passando dai 30.545.171 euro del 2017 ai 32.808.344 del 2018.

Gianluca Salcini

A segnare la maggiore crescita è Algol, con un +10,85% che si traduce in un incremento di poco più di un milione di euro. Al secondo posto, Tabit, con una crescita di poco meno di circa 800 mila euro e un +5,96%. Infine, Spaziosamente con una crescita del 3,49%.

Cifre che impressionano se si pensa che il gruppo non ricorre più all'aiuto degli istituti bancari, autofinanziandosi da oltre un anno, e se si tiene conto della congiuntura economica decisamente sfavorevole. Tuttavia, prestazioni come queste fanno ben sperare sulle capacità del nostro Paese di reagire alla crisi.

Il gruppo guidato da Salcini lo ha fatto investendo su nuove risorse umane, nuovi impianti (è del 2017 l'apertura dello stabilimento di Alfianello, in provincia di Brescia) e una strategia precisa per convincere il mercato.


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2019

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto