Nel 2017 le prestazioni dell'autotrasporto in Italia hanno registrato un incremento del 6,3%

L'ISTAT ha reso noti i dati definitivi per l'anno 2017 delle prestazioni del settore dell'autotrasporto annunciando che la performance realizzata dagli automezzi con portata utile non inferiore a 3,5 tonnellate, immatricolati in Italia, è stata pari a 119,7 milioni di tonnellate-chilometro, in aumento rispetto all'anno precedente (+6,3%).

L'ISTAT ha evidenziato che a partire dal 2008 le tonnellate-chilometro realizzate dalle imprese che operano in conto proprio sono progressivamente diminuite e nel 2017 sono state pari a 8,1 milioni, ossia meno della metà di quelle realizzate all'inizio del periodo in esame (17,5 milioni). Inoltre la performance delle imprese che offrono un servizio professionale di trasporto (conto terzi) registra un trend in diminuzione a partire dal 2008 con una lieve ripresa pari al 7,2% nel 2017 rispetto al 2016.

L'ISTAT ha inoltre rilevato che analizzando il trasporto di merci su strada per classe di percorrenza emerge una flessione della quota di tonnellate trasportate sulle brevi distanze pari a 11 punti percentuali in dieci anni: dal 54% del totale nel 2008, al 43% nel 2017. Tale diminuzione è compensata sia dall'aumento della quota di tonnellate di merce trasportata sulle medie distanze che passa negli anni considerati dal 36 al 45%, sia dall'aumento della quota sulle lunghe percorrenze (dal 10 al 12% del totale).

Fonte: Informare


Data di pubblicazione :



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2019

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto