Avvisi

La clessidra

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Le associazioni dell'autotrasporto chiedono lo stato di lavoro usurante per gli autisti

Anita, Unatras e i sindacati confederali dell'autotrasporto hanno inviato una lettera al Ministro del Lavoro, Giuliano Poletti, per chiedere che i conducenti di veicoli industriali ottengano il pensionamento anticipato. La lettera, inviata il 6 dicembre 2017 (ma resa pubblica il 12 dicembre), è un caso raro di documento che porta la firma delle principali associazioni dell'autotrasporto e dei sindacati confederali (a parte gli accordi sindacali, ovviamente).

In modo unitario e con un unico testo, Anita, Unatras, Filt Cgil, Fit Cisl e Uiltrasporti chiedono chiaramente al Ministro Poletti di riconoscere anche per il trasporto stradale delle merci lo stato di lavoro usurante, come avviene da tempo nel trasporto delle persone. E ciò deve avvenire sia per i lavoratori dipendenti, sia per quelli autonomi artigiani.

Clicca qui per leggere di più su www.trasportoeuropa.it.

Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto