Avvisi

La clessidra

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Campagna nera per il Clementine Comune

"La siccità estiva ha creato problemi in termini di volumi. Contiamo da un 30% a un 50% in meno di clementine e arance. Per le arance si registrano, inoltre, pezzature più piccole. Da una settimana razioniamo il Clementine Comune per farlo arrivare fino alle festività natalizie. Vendiamo alla Grande distribuzione italiana, mentre il prodotto di calibro più piccolo raggiunge destinazioni estere, che sempre più spesso richiedono prezzi ai quali noi non riusciamo a vendere". A dichiararlo a FreshPlaza è Giuseppe Barletta, direttore commerciale della società calabrese Good Frutta.

Il Clementine Comune scarseggia. "Ciononostante, le vendite vanno comunque a rilento per via delle quotazioni più sostenute rispetto agli altri anni. La prova arriva dai mercati generali italiani: mercoledì 6 dicembre erano completamente vuoti".

In Spagna, più precisamente nella zona di Valencia, anche a causa delle condizioni meteorologiche segnate da improvvisi cambiamenti di temperatura, le produzioni di agrumi risultano in anticipo di 10-15 giorni, con volumi di produzione in calo tra il 25 e il 30% (cfr. FreshPlaza del 07/12/2017). Secondo Barletta, ciò non dovrebbe influire sulla commercializzazione.

"In Calabria siamo nella stessa situazione nella quale dovremmo essere al 7 gennaio: parliamo cioè di un finale di campagna anticipato. Avremo un mese in meno di lavoro per via della scarsità di merce; il che sta creando non pochi disagi. Abbiamo dovuto, infatti, cominciare a razionare il prodotto per molti clienti e i nuovi acquirenti potenziali non vengono nemmeno considerati".

Se la merce manca, il prodotto però appare di qualità. "Il controsenso, in realtà, è dato da quanto sta accadendo sul fronte delle vendite: nonostante i volumi inferiori, infatti, l'andamento delle quotazioni del Clementine Comune non mostra alcun rialzo. Al momento, si registra la corsa ad accaparrarsi prodotto tardivo come il Clementine Hernandina, la cui raccolta è prevista sotto Natale e non a gennaio come al solito".

Per le arance, la campagna non è partita come avrebbe dovuto, e finora si è andati a rilento.

Data di pubblicazione:
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto