Avvisi

La clessidra

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Cresce la necessita' di unita' di raffreddamento piu' flessibili

Durante il Potato Europe, Tolsma-Grisnich ha presentato le unità di raffreddamento meccanico QCC 120 e 160, tra gli altri articoli. La dimensione degli spazi di stoccaggio è aumentata notevolmente negli ultimi anni, soprattutto nei principali mercati di esportazione. E' presente anche una crescente necessità di utilizzare in modo flessibile la capacità delle unità di raffreddamento mobili. Con i nuovi Quadro Compact Coolers (QCC 120-160) Tolsma-Grisnich sta cavalcando l'onda di questa tendenza.

Il design delle nuove QCC 120-160 (capacità di 120 e 160 kW) si basa sulle unità di raffreddamento mobili di Tolsma-Grisnich già esistenti e testate, la QCC 40-Vario e la QCC 60-Vario. I nuovi macchinari di raffreddamento hanno una potenza di refrigerazione più elevata e sono costruiti in modo modulare.



Le unità di raffreddamento hanno una capacità di regolazione graduale sul compressore. Le QCC 120 e 160 sono progettate per magazzini destinati a patate da 1.600 a 2.100 ton.

Le unità sono controllate dal computer di magazzino Vision Control. Esso assicura, oltre ai controlli interni avanzati, che le capacità del raffreddamento meccanico e i ventilatori siano in sintonia con la potenza di raffreddamento richiesta. I risultati visibili sono una perdita di peso minima e un risparmio energetico.

Per maggiori informazioni: www.tolsmagrisnich.com

Testo e traduzione FreshPlaza. Tutti i diritti riservati.

Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto